lunedì, marzo 06, 2017

E' solo lunedì...

Fantozzi a me non fa un baffo... che partenza in salita oggi ragazzi, diventa sempre più difficile tenere fede al mio fioretto, ma ce la posso fare, forse... :-D
Stamattina sono arrivata abbastanza in orario (ho timbrato alle 8:01...) ed alla porta di ingresso trovo un 'cucciolo d'uomo' che suona il campanello del nostro ufficio e che si presenta come tal dei tali, corrispondente al nome del 'mio' cucciolo d'uomo che doveva cominciare lo stage proprio oggi.
Condividiamo l'ascensore e nel frattempo mi presento, lo accompagno nel nostro ufficio e gli mostro la scrivania che sarà sua per le prossime tre settimane. Mi giro intorno e mi rendo conto che il mio responsabile non è ancora arrivato, cosa che accade al massimo due volte l'anno. Dopo un quarto d'ora arriva una telefonata in cui mi si dice che devo portare i due ragazzi in stage, il mio e quello di un altro reparto, presso la sala scuola. Io chiedo 'In show room?' e dall'altra parte mi rispondono 'Sì'. Recupero l'altro cucciolo e tutti e tre ci indirizziamo allo show room, arrivo davanti e scopro, come temevo, che il mio badge non apre quella porta, non ho i diritti sufficienti e comincio a fare tutte le porte del capannone, scoprendo che non se ne apre nemmeno una... poi vedo una tipa che non so assolutamente come si chiama che mi dice: 'Sono i ragazzi in stage?' ed io 'Sì, ma non riesco ad entrare e non so bene dove devo portarli...' e lei 'Li devi portare nella sala scuola, non in show room' ed io la guardo con elettroencefalogramma piatto, pensando che non ho mai saputo dell'esistenza di una tale sala, e nel frattempo la tipa si è dileguata. Faccio un giro su me stessa e vedo sopraggiungere il mio capo, che mi dice che questa sala si trova sopra i nostri vecchi uffici ed un tipo che passava per caso si offre di accompagnare i poveri malcapitati.
Bella figurina... di c... ma che ci volete fare???

Nessun commento: