lunedì, gennaio 23, 2017

Invisible weekend...

Felix...💖💖
Ma si può incominciare la settimana più scoglionati di quando la si è terminata??? Io direi di no, ma ormai questo è lo stato d'animo attuale, non riesco proprio a far partire le giornate col piede giusto, in questi giorni mi sento molto 'criceto nella ruota'. Poi sono anche molto arrabbiata con me stessa, perchè arrivo al weekend con l'intenzione di fare tante cose, per poi passare le due giornate a non fare quasi nulla, sentendomi comunque stanchissima... La verità comunque è solo una... sono impegnata a fare cose che mi esauriscono, non mi danno nessuna soddisfazione e vedo solo guai, tanti guai... Senza contare poi la solitudine che percepisco in questo ufficio; mi sento molto sola alle prese con i vari problemi ma nello stesso tempo controllata a vista, una specie di prigione. Sta a me capovolgere questa situazione, vedere le cose con un'altra prospettiva, ma proprio non ci riesco, è un periodo così, passerà... Comunque nonostante questo malumore, il weekend ha portato con se qualche cosa di positivo, i nostri esperimenti con la pasta sfoglia continuano e ieri ci siamo cimentati nei tortelloni verdi ricotta e spinaci, conditi con burro e salvia. Ci stiamo specializzando, stiamo diventando bravini, appena fatti erano squisiti, poi vedremo quelli che abbiamo stivato in freezer se saranno mangiabili. Abbiamo iniziato i lavori alle 9:30 ed alle 11:15 avevamo già fatto 6 uova di tortelloni, due impasti di pane (uno dolce ed uno salato... rigorosamente col lievito madre) ed il rinfresco... per un totale impressionante di lavaggi del cestello del nostro amato K-Mix, che mai come in questo periodo è messo a dura prova!!! Sì perchè ogni 5 giorni facciamo il rinfresco e ne approfittiamo per fare qualche impasto, che poi mangiamo con calma nei giorni successivi. Ormai in casa nostra il pane non manca mai, sempre diverso, a volte in parte integrale, con semini vari, dolce per la colazione, gnocco ingrassato... insomma, è un peccato dover venire al lavoro, altrimenti la panetteria sarebbe sempre aperta. Mia madre è una fan scatenata del pan brioche... una mezza pagnotta è sempre sua e lei se la gode, mangiandola alla mattina con un filo di marmellata sopra.
Anche se non sono una cuoca eccelsa ci sono cose che mi rilassano una cifra, ad esempio fare i dolci, che siamo biscotti, tortine per la colazione e poi le marmellate... uh, quanto mi piace fare le marmellate, anche quelle più brigose come quella di arance, che per pulirle ci vuole una vita... ma volete mettere la soddisfazione di avere in dispensa diversi tipi di marmellate e scegliere quella che ti va di più??? Quindi dopo ci si domanda come mai nel weekend non ho pulito vetri, riordinato la libreria, pulito il box doccia e spolverato sui mobili... forse perchè non rientrano nelle attività che mi rilassano??? Soprattutto una di queste, a voi indovinare quale, pagherei qualcuno che la venisse a fare al posto mio, e la pagherei pure bene!!!
Tutto ciò condito dal fatto che quando passiamo un po' di tempo in casa, anche Felix se ne sta più tranquillo e ieri pomeriggio ci siamo fatti una bella pennichella sul divano, vicini vicini, con tanto di plaid super morbidoso... e chi si muoveva più da lì!!!

Nessun commento: