mercoledì, luglio 29, 2015

Datore di lavoro

Eccolo qua, al vostro cospetto avete un datore di lavoro!!! Di chi??? Ma della badante di mia madre e non mettetevi a ridere, è una cosa seria, come tutte le cose che sto cercando di fare in questo periodo.
Questa è una settimana cruciale e non solo perchè è l'ultima di questo meraviglioso luglio, diciamo che si decide l'evolversi del mese di Agosto. Nel frattempo è scauduto il contratto che avevo stipulato con l'agenzia ed ho avuto un po' più di tempo per capire dove rivolgermi per pagare un po' meno. Vi passo un po' di informazioni, che forse vi risulteranno inutili, ma per me è tutto molto nuovo...
Io mi sono recata alla CGIL, dove mi risulta abbiano anche diversi nominativi tra cui scegliere. La mia condizione è un po' diversa, io volevo fare un contratto con una persona che conosco già e nonostante questo ci ho messo più di un'ora. Dato che a me serve una persona per 24 ore su 24 si ha la scelta tra un contratto per persone autosufficienti e non. C'è una differenza di 150 Euro, ma le condizioni di mamma mi hanno costretto a fare quello per persone non autosufficienti, con la speranza che le cose possano migliorare il prima possibile. Il contratto è a tempo indeterminato che io potrò interrompere quando voglio con 15 giorni di preavviso. Il costo è di circa 1200 Euro al mese, esclusi contributi che vengono versati ogni tre mesi solari. Esattamente la metà di quello che abbiamo pagato in questo benedetto mese con l'agenzia, ve ne rendete conto??? E non è nemmeno poco così, considerando la misera pensione della mamma... Comunque speriamo che non sia una cosa definitiva, domani mattina abbiamo i controlli per verificare se la frattura si è saldata in questo mese e dopo si vedrà come procedere. Cosa mi sento? mi sento che non si sarà rinsaldata proprio del tutto e che mamma dovrà stare ancora ferma per un tot... ma non lo dico a nessuno, lo dico solo a voi...
Nel frattempo la settimana scorsa ho fatto montare una rampa che va dall'appartamento al garage ed è come se le avessi ridato un pezzo di vita, perchè non solo va in cortile, ma ora possono anche fare delle belle passeggiate, sempre in carrozzina. Sono piccole conquiste, me ne rendo conto, ma per lei credo siano importanti, poi se gli altri pensano che stia spendendo dei soldi inutilmente... pazienza, ce ne faremo una ragione, anche perchè si sa... bisogna portar rispetto al 'datore di lavoro' ;-)

Nessun commento: