venerdì, giugno 19, 2015

PROGETTI PER LE VACANZE

Con la bella stagione... anche se dalle mie parti negli ultimi giorni sembra di essere in Amazzonia dall'umidità che c'è... le persone cominciano a chiacchierare del tanto amato argomento... le vacanze!!! Che siano brevi, medie o lunghe non importa, la cosa essenziale è parlarne, sognarle, progettarle, pensarle... è una necessità umana, soprattutto quando il caldo ti toglie anche gli ultimi rimasugli di forza che il lavoro e gli impegni ti hanno 'succhiato'. In molti casi si sa che restano solo delle utopie e potrebbe anche risultare fastidioso, perchè le tanto agognate vacanze per alcuni non possono arrivare, per tanti motivi, impegni vari quasi sempre non piacevoli, ho vissuto questa situazione in prima persona, anche se in un modo o nell'altro sono sempre riuscita ad allontanarmi qualche giorno, forse solo fisicamente e non mentalmente ma insomma... c'è da accontentarsi. Comunque mai come ultimamente sento il bisogno fisico e mentale di allontanarmi da tutto e da tutti, di fuggire, ogni occasione sembra buona e per fortuna ci pensa il conto corrente a dirmi di stare calmina... lui e le tasse da pagare!!! Lo so che si lamentano tutti di questo argomento, non ho intenzione di stressarvi con le solite affermazioni, resta comunque un punto dolente, una spesa che tutti noi non vorremmo affrontare, o meglio vorremmo che fosse meno onerosa. Per far cosa??? per poter spendere quei soldi in un bel weekend al mare o in un biglietto del treno che ci porti da qualche parte o... boh, in qualsiasi cosa vi faccia piacere, potrebbe essere anche un bel paio di scarpe :-)
Comunque... a proposito di vacanze, sono mesi che io non faccio che pensarci ed anche se all'inizio mi sembrava che Max non volesse seguirmi in questa mia ossessiva programmazione di fughe abbastanza vicine tra loro, alla fine ha ceduto, ma ci credete se vi dico che 'lui' ha dovuto frenare i miei slanci??? Sono proprio alla frutta...

Così è nata la fuga a Firenze, una piccola fuga a Cervia che dovrebbe verificarsi la settimana prossima, la nostra settimana disintossicante Livignasca (ho persino pensato di prendermi il venerdì pomeriggio in modo da arrivare su venerdì sera ed avere a disposizione tutto il sabato...) e... rullo di tamburi... in Agosto... si vola... verso la Thailandia!!! YESSSSS... sono molto eccitata dall'idea di questo mio primo viaggio in oriente. Spero che parlarne non mi porti sfortuna, ma come si fa a tenersi dentro una cosa così bella... Anche quest'anno ci siamo affidati a ViaggiGiovani, dopo l'esperienza dell'anno scorso e le valutazioni posticce confrontando la nostra esperienza con quella fatta da altri tramite un tour operator 'blasonato', abbiamo deciso che quello che ci è stato dato, non solo è stato proporzionato al costo, ma ci ha regalato probabilmente uno dei viaggi più belli della nostra vita. Se dopo quasi un anno, guardando le foto gli occhi si inumidiscono per l'emozione, significa che ha significato davvero qualcosa di importante e irripetibile e le foto che girano sui miei due monitor, ne sono una prova!
Sono talmente tanto convinta di questo viaggio in Thailandia che già da un paio di mesi mi sono arganizzata per capire se era necessario fare delle vaccinazioni e ne abbiamo fatte alcune, quindi siamo quasi pronti... manca fare la valigia, uno spray potente contro le zanzare e poi via!!! Si vola alla scoperta di luoghi così diversi da quelli visti fino ad ora, di una cultura non solo estranea a noi occidentali, ma anche molto affascinante.
E voi che mi state leggendo, avete progetti per le vacanze??? Magari le avete già fatte (ve lo auguro!!!) oppure ne avete fatto una parte e siete in attesa di farne un altro po' più avanti (anche questa come prospettiva non è  male..), oppure ci state ancora pensando... Quello che auguro a tutti è poterle fare, queste benedette vacanze, non importa nemmeno dove, io ho bisogno di andarmene, di togleirmi di qua, ma non per tutti è così, almeno lo spero, ed una vacanza potrebbe significare anche semplicemente spezzare la monotonia di tutti i giorni, spegnere la maledetta sveglia e godersi la propria casa per qualche settimana...
Se ne avete voglia raccontatemi cosa farete, altrimenti, spero di leggerlo sui vostri blog o vedere le foto su FB...

1 commento:

Kylie ha detto...

Al momento sono sicura di tornare a Ponza dopo tanti anni.

Buona domenica!