mercoledì, marzo 04, 2015

Ciambellone agli agrumi e semi di papavero

Su richiesta vi posto la ricetta, che forse non ha tanto senso postare le mie bruttissime foto, parlarvi dei miei/nostri esperimenti culinari senza mai mettere una ricetta... Ma che sia chiaro, se d'ora in poi, ogni tanto vedrete qualche post di questo tipo è solo perchè mi sono resa conto che postare qualche ricetta non fa di me una 'food blogger', cosa che, come già vi ho scritto qualche tempo fa, non ho proprio intenzione di diventare... Per diverse ragioni, tra le quali la più importante è che non sono una brava cuoca, sono una che ogni tanto 'paciuga' in cucina, quando ha tempo e quando 'tiene genio' (... come dice una mia cara amica napoletana...).
Ah... dimenticavo, la foto si trova nel post precedente, la andate a prendere lì vero??? Mica devo postarla anche qua??? Che dite??? dovrei toglierla da là e metterla qui... ma non se ne parla proprio!!! Così siete costretti ad andarvi a leggere anche l'altro post :-P

Allora... Buoni Esperimenti mio prodi cuochi!!!

Ingredienti
220 gr. Farina di grano tenero, tipo 0
30 gr. Fecola di patate
130 gr. Zucchero di canna o bianco
7 cucchiai di olio di oliva delicato (oppure olio di semi)
120 ml di spremuta di arance bionde (navel)
2 Uova
Mezza bustina di lievito per dolci
Scorza di 1 limone
2 Cucchiai di semi di papavero

Procedimento
Riscaldare il forno a 180°C. In una ciotola capiente montare con le fruste le uova intere e lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungere poi l'olio e la spremuta di arance. Unire al composto la farina, la fecola e amalgamare con le fruste aggiungendo anche il lievito, la scorza del limone e i semi di papavero. Versare il composto in uno stampo da ciambella (leggermente imburrato se non è di silicone) e cuocere nel forno già caldo a 180°C per 30 minuti. Sfornare, lasciare raffreddare e togliere dallo stampo.

2 commenti:

Erica ha detto...

Che meraviglia! Grazie per la ricetta!!! Adoro gli agrumi nei dolci, la prossima settimana la proverò!

Samala ha detto...

grande, grazie! appena ho una sera libera se non crollo la faccio :)