venerdì, gennaio 16, 2015

Un anno un po' così...

Pensando ad un pezzo di codice che non ne vuole proprio sapere di 'fare a modo'... pensavo anche ad altro (sempre per via del proposito di frullare meno...), e tra le tante cose 'inutili' a cui pensavo, c'è una considerazione un po' meno inutile, qualcosa che in un certo senso mi stupisce, che non ha una spiegazione logica...
Ieri ho aggiornato il mio file excel sui libri letti, nel 2014 ne ho letti davvero pochi, una cosa imbarazzante, ho toccato il minimo storico da quando tengo questo archivio che ormai risale al 2006: ho letto solo 11 libri per un totale di 4573 merdosissime pagine!!! Che se fosse il risultato di una persona che odia leggere, oppure che legge altre cose, che siano manuali o riviste non conta... ci sarebbe anche un perchè, ma nel mio caso, semplicemente i giorni, i mesi sono volati e mi sono trascinata i libri riuscendo a leggere davvero poco.
Non ci siamo, così non va bene, almeno questo per me stessa devo trovare il modo di farlo, devo avere il tempo per coltivare una passione che tra l'altro ritengo necessaria per mantenermi almeno un po' più 'giovane' di cervello!!!
Che passare le giornate imbambolata davanti ad un pc, tirando accidenti silenziosi nei confronti di codice che non solo non fa quello che ti aspetti, ma fa davvero cose imprevedibili e poi continuare a slavoricchiare fino a quando viene il momento di coricarsi ed essere sempre talmente tanto stufa che ti si chiudono gli occhi dopo 10 secondi... non mi sembra proprio una cosa bella!!! Voi che dite??? E' vero che mi capita di svegliarmi di notte e non riuscire a riprendere sonno ed il mio Kindle retroilluminato è diventato un mio grande amico, ma non è mica sufficiente dedicare quei pochi minuti ad una passione così bella...
A parte questo... vogliamo parlare del numero di post pubblicati l'anno scorso su questo blog??? 39!!! no, ditemi voi, nel 2007 ne ho scritti 300!!! Ok, magari nel 2007 ero posseduta dal demonio ed utilizzavo il blog come una seduta terapeutica quasi giornaliera, ma 39 sono davvero pochi, poi mi lamento di non avere 'followerssss', manco Max mi legge più, è normale, quando passi di qua e non trovi mai niente di nuovo che ci passi a fare...
Analizzando la questione si potrebbe pensare che nel 2014 sono successe poche cose e non è per niente vero, è stato un anno molto intenso, anche ricco di cose inaspettate, bei viaggi più o meno lunghi, ma il mio umore sempre molto ballerino tendente allo sprofondare un giorno sì e l'altro pure, hanno agevolato questa mia latitanza, prima di tutto per non deprimere i miei lettori ed anche per non dover pagare salatissimi conti da barbieri/estetisti per eleminare la barba che potevano far crescere i miei post.
Allora siete pronti??? Facciamo due propositi per questo 2015??? tanto per essere sempre belli coerenti... non ero io quella che ha scritto che non voleva fare 'buoni propositi' perchè tanto non riusciva a mantenerli??? Mah... la 'Signora Memento' qui presente fa finta di non ricordarselo e promette solennemente di:


1. Leggere di più: cascasse il mondo almeno 6000 pagine quest'anno vanno lette e non solo in italiano, facciamo a modo e ripeschiamo qualcosa in lingua...
2. Scrivere scrivere scrivere... riprendere le redini di questo blog, ridargli un po' di vita, 'defibrillarlo' se necessario, in modo che torni ad essere quel diario noioso e spaccamaroni che è sempre stato!!!

Vi sembro un pelo troppo agguerrita? uhmmm... mi sa anche a me, oggi gira così, poi domani vi scrivo che ho cambiato idea, che mi ritiro per deliberare e chiudo il blog... perchè come si diceva, l'importante è essere sempre coerenti! :-D

1 commento:

giglio ha detto...

Ti leggo volentieri, lo sai!
Buona Domenica Gianchy