lunedì, novembre 17, 2014

Piove sul bagnato

dal web... googlando 'pensieri tristi'
Guardando fuori dalla finestra il titolo di questo post mi è venuto naturale, giornate così brutte e grige sono veramente insopportabili, soprattutto quando guardando il tg non fanno altro che dirti che ti trovi nell'occhio del ciclone, che sei sempre in stato di emergenza, che il Po' vuole reimposessarsi della sua palude, etc... Peccato che noi ci viviamo in questa palude e non da poco... quindi va da sè che piove sul bagnato!!! Ultimamente come avete notato scrivo molto meno sul blog, mi ero ripromessa di dare un taglio diverso a questo spazio, meno personale e più leggero, ma poi passano giorni se non settimane in cui il grigiore delle giornate si impossessa anche di me, del mio stato d'animo e non trovo niente di carino da raccontare, nessun pensiero positivo e la voglia di piangermi un po' addosso cresce esponenzialmente. Ma poi mi rendo conto che non posso farlo, che non è giusto e che i miei piagnistei non interessano nessuno. Lo so cosa state pensando... 'che succede questa volta a questa fiacca-coglioni???' Succede che forse avrei semplicemente bisogno di un 'integratore' che mi tiri su di morale, che non mi faccia vedere sempre tutto nero e che mi tolga quell'alone di preoccupazione che mi avvolge. Come dite??? Ha un nome specifico la sostanza che cerco??? Eh sì... voi la fate facile, ma dove cavolo la trovo io, che sabato sera, parlando con una coppia che è stata a San Francisco un mesetto dopo di noi, ce l'ha dipinta come una città piena zeppa di persone poco raccomandabili, barboni e spacciatori ad ogni angolo e noi di tutto questo non abbiamo visto nemmeno l'ombra??? :O
Quindi niente, me ne sto nella mia tristezza, cercando di far finta di niente e spesso mi riesce bene, nessuno si accorge di niente. Ogni tanto invece brontolo un po' e mi accorgo che tutti quelli che mi circondano sbuffano, nessuno e dico nessuno vuole sentire qualcun'altro lamentarsi, bella società di m... se posso permettermi... dove la cosa importante è far finta che tutto vada bene, riempire la vita degli altri di cavolate divertenti. Beh, ogni tanto anche dire la verità non farebbe male, sfogarsi fa bene, non avete mai provato a farvi un bel pianto??? Magari vi viene un bel mal di testa ma ci si sente un pelo più leggeri ed i fantasmi che di solito popolano le notti buie e tempestose, sembrano un po' più sbiaditi.
Vabbè è lunedì, ho passato un bel weekend che però non è riuscito a scacciare i miei 'demoni', vorrei che le prossime settimane passassero molto in fretta o non arrivassero mai, non sono pronta a varcare la soglia di qualsivoglia ospedale, nemmeno se si tratta per una mattinata, come al solito vorrei che ci fosse qualcun'altro al posto mio, come sempre... Ma dato che si tratta di problemi risolvibili, di cose fortunatamente non 'troppo' gravi, cerchiamo di non pensarci e speriamo vada tutto bene...

1 commento:

Kylie ha detto...

Pure il Piave con lo scirocco fa paura.

Buona giornata!