giovedì, gennaio 02, 2014

E gli auguri???

Ebbene sì, l'anno è iniziato, io mi trovo, mio malgrado, al lavoro e non vi ho nemmeno fatto gli auguri!!! Ho lisciato Natale, Santo Stefano, ultimo dell'anno e pure il primo... insomma ho fatto 'filotto'!!! Se ve li faccio ora, contano ancora??? Magari quelli di Natale no, che non ha più tanto senso, ma quelli per l'anno che è appena cominciato, possono ancora essere validi, abbiamo ancora un sacco di tempo da trascorrere in questo 2014, anche se oggi l'unica voglia che ho è quella di prendermi un super-iper caffè doppio, nella speranza di riuscire a rimanere sveglia.
Questa settimana abbondante di ferie mi ha lasciato una stanchezza che metà basterebbe, condita da un inizio di 'mammone', che il freddo che ci sta qui dentro certamente non aiuta ed ogni 2 minuti mi chiedeo cosa sono venuta a fare, perchè non mi sono presa anche questi due miseri giorni di ferie.
Ma torniamo alle vacanze natalizie: non mi posso certo lamentare, ho mangiato tutto quello che mi pareva, anzi di più... ho lavorato fino all'ultimo, poi il 27 siamo partiti per Roma, ritornando il 30 dopo quattro giorni in cui abbiamo camminato l'impossibile. L'ultimo dell'anno eravamo entrambi distrutti, per cui l'abbiamo trascorso molto in polleggio, ma proprio tanto e ieri abbiamo terminato con un cinemino. Ieri sera, mentre ci dirigevamo verso il cinema io ho detto questa frase infelice 'Chi vuoi mai che ci sarà al cinema stasera, staranno tutti smaltendo il cenone di ieri sera...' Ehhhhh sì sì sì... proprio così, c'era un caos che non si girava e le sale erano tutte strapiene!!! In fondo è poi un classico il cinema per le feste, anche se io credevo che fosse più gettonata la sera di Natale o Santo Stefano...
Per quanto riguarda la nostra vacanzina Romana, ho intenzione di parlarvene più avanti, quando avrò avuto il tempo di riordinare un po' le foto (ne abbiamo fatte più fi 500!!!). Comunque ho scoperto che non è vero che quando sei stato già in un posto, ci sono meno cose da vedere... A parte che Roma è così ricca di cose da visitare, se ci ritorni, hai dei ricordi che ti portano a rivedere anche le cose già viste... vuoi non andare alla Fontana di Trevi, Piazza Navona, San Pietro, Piazza di Spagna per citare solo alcuni dei monumenti più famosi??? In più ne approfitti per vedere anche cose nuove, ad esempio ci siamo regalati una bellissima visita a Cinecittà, anche il cinema fa parte della storia di questa favolosa città, è stato interessante ripercorrerla seguendo le tappe illustrate nelle numerose sale del museo, per non parlare della visita giudata ad alcuni set che ancora sono allestiti. Se devo essere sincera, ci sarebbe un potenziale immenso in quel posto per allestire delle mostre permanenti, ma non ci si è pensato, o forse costrerebbe troppo ma ritengo che sia un peccato. La guida che ci ha portato in giro per i set esterni, ci ha parlato con un fare molto 'schifato' delle ultime cose per cui viene utilizzato Cinecittà, la maggior parte delle quali ha a che fare con la tv; ecco io penso che sia sbagliato, la televisione fa parte della vita di tutti, molti di noi ricordano i vari spettacoli del sabato sera o della domenica pomeriggio, i vari Grande Fratello (che nessuno guarda ma che poi... se parli di un protagonista tutti sanno a chi ti riferisci...), insomma non bisognerebbe mai rinnegare nulla. Se fossero state mantenute alcune scenografie, anche degli interni, realizzate per i film più famosi o per gli spettacoli, poteva venirne fuori un 'parco a tema' che potrebbe attirare molto turisti, forse più che altro italiani, ma chissà, Cinecittà ospita anche fiction straniere... e registi come Fellini o Benigni... per citarne solo un paio, chi non li conosce? 
Ma adesso vi lascio, me ne ritorno alla triste realtà fatta di risvegli alle 7:00 di mattina, grigiume padano, freddo e le mille cose da fare, tipiche di un anno che è iniziato come è terminato!!!

 

1 commento:

Kylie ha detto...

Ciao cara, un abbraccio forte e buon 2014!

Valgono anche se in ritardo, tranquilla.