martedì, settembre 24, 2013

Settembre???

Peder Mørk Mønsted, The Raging Rapids
Anche voi avete messo una copertina sul letto? anche voi avete abbandonato le scarpe aperte? Anche voi durante la giornata patite un caldo assassino???
So che questa storia non durerà a lungo, purtroppo, è solo l'ultimo colpo di coda di un'estate che fatica ad andarsene, rispecchiando il pensiero di molti di noi. Che poi non è il freddo che mi infastidisce di più, anzi amo 'imbacuccarmi' è la mancanza di luce che mi deprime, questo accorciarsi delle giornate che mi da sempre l'impressione di non avere abbastanza tempo. Tra qualche settimana, quando arriverà il cambio dell'ora e uscirò dall'ufficio col buio, mi verrà voglia di mettermi nel letto immediatamente, rendendo le attività quotidiane ancora più faticose. Ma tutti gli anni è sempre la stessa cosa, magari cambiano le condizioni a contorno ma il succo è sempre quello, il tempo passa inesorabile, gli anni scivolano via e vorrei fare tante tante cose...
Se settembre di solito è il mese dei progetti, delle decisioni da prendere che riguardano i mesi invernali, io quest'anno, nonostante mi fossi ripromessa di fare tante cose, non sto facendo niente! Mi faccio molto schifo da sola, non c'è bisogno che mi schifate pure voi, diciamo che il pensiero che mi blocca su 'tutto' è il tipico '...e se dopo...???' E se dopo cosa??? No, ditemi voi, se esco dall'ufficio mi stampo contro un albero, cosa è servito pensare al 'dopo'??? Chi è che sa quello che deve venire? Nessuno!!! E' vero che negli ultimi anni non è che siano arrivate così tante belle notizie, sono andata piano piano sempre peggiorando e perdendo sempre più autonomia, ma insomma, 'ora', qualche misero buchetto ce l'ho, è un peccato non sfruttarlo. Analizzando questa mia inerzia nel cominciare le cose ho capito che quello che mi infastidisce di più è la paura di dover abbandonare un progetto iniziato. Sì, lo so che non è bello, ma c'è di peggio nella vita e poi chissà, mica è detto che lo si debba abbandonare, magari ci riesco a portarlo a termine. 
Così l'attività preferita dalla sottoscritta in questo mese è il 'frullamento'! Non faccio altro che pensare, sbagliando strada, dimenticando appuntamenti e dormendo male e poco. Faccio ciclette quasi tutte le sere, prevalemtemente alla sera dopo cena davanti alla tv, mi piacerebbe avere un tapis per alternarlo alla ciclette, perchè di andare in palestra non ne ho proprio voglia. Poi vorrei fare un altro milione di cose che provo a scrivere, così, in ordine sparso, come mi vengono in mente:

- vorrei fare un corso di spagnolo
- vorrei fare il corso per diventare volontario della croce rossa
- vorrei ricominciare a ricamare/fare uncinetto o maglia
- vorrei fare un blog 'matematico', pieno zeppo di esercizi risolti per rinfrescarmi un po' di teoria 
- vorrei ricominciare a dare lezioni di matematica (collegato al 'vorrei' precedente)
- vorrei leggere di più, soprattutto libri in lingua che quest'anno sono a quota zero
- vorrei cucinare cose buone con la mamma, per farmi insegnare tutte le cose che lei sa...
- vorrei imparare a cucire a macchina, sempre dalla mamma, almeno per farmi gli orli ad un paio di jeans

Ecco questi sono solo alcuni dei miei 'vorrei', ne partorisco almeno un paio all'ora e meno male che questa è una settimana molto piena anche al lavoro, con il Made che incombe e tutto da preparare...
Voi come fate? Riuscite a fare qualcosa dei vostri 'vorrei'??? Se sì, per piacere, mi dite come fare, nel senso di come vi approcciate ai vostri desideri???

La vostra 'frullatrice' vi rimanda alla prossima... torno a fare step (il pc della fiera è al piano di sotto ed è tutto il giorno che faccio su e giù!!!)

4 commenti:

Kylie ha detto...

Io in questo settembre non mi ci trovo proprio, il cambio di stagione mi deprime.
Io corso di spagnolo te lo consiglio, io l'ho fatto un paio di anni fa con mucho gusto!

Buona giornata!

Erica ha detto...

Io ho cominciato col riordinare l'armadio che era indecente... ma ora ho fuori mucchi di roba che non so più dove mettere :-D
Vorrei preparare i libri di foto delle ultime 2 vacanze, ma son 2 mesi che saltuariamente ci lavoro e sono ancora in alto mare.
Vorrei anche andare in piscina, ma ancora non ho inziato.
Ecco potrei continuare a lungo con i vorrei ma sono già troppi!
Com'e' andata la domenica a preparare conserve?

Gianchy ha detto...

@Erica: Purtroppo 'la domenica a far conserva' è saltata all'ultimo minuto perchè non è stato raggiunto il numero minimo di partecipanti. Mi è dispiaciuto davvero tanto, forse molte persone hanno pensato che non valeva la pena alzarsi presto una domenica mattina per fare questo corso... per me sì!!! Elena ci ha detto che lo riproporrà l'anno prossimo in forma serale... vedremo...

Erica ha detto...

ah che peccato! Ma non penso sia stato problema dell'orario, le 9 non è poi cosi' presto! Magari non interessava l'argomento...