venerdì, agosto 09, 2013

Ultimo giorno di lavoro!!!

Peder Mosted, The Ravello Coastline
Noooooo... non mi hanno ancora licenziata!!! Sto solo per andare in ferie, il tanto agognato venerdì è finalmente arrivato, anche se, in alcuni momenti di questa lunghissima settimana, ho temuto che il tempo si potesse fermare per un qualche strano sortilegio.
Stamattina sfodero anche un mal di testa di quelli 'speciali', quelli che puzzano di aria condizionata come non mai, perchè se anche ieri sera abbiamo resistito con le finestre spalancate fino a quando non ci siamo coricati, poi, una volta chiuse l'effetto serra è stato immediato e il condizionatore ci ha fatto compagnia per tutta la notte... Così, invece di fare lo spuntino stamattina mi sono fatta un Oki e speriamo che la situazione migliori andare a sera... Che poi vi dirò, questa settimana sono stata molto bravina, le due sere che sono riuscita a rientrare ad un orario decente ho fatto anche la mia mezz'oretta di ciclette ed un paio di passeggiate serali non ce le ha tolte nessuno. 
Comunque non lascerò che una cosa del genere rovini la gioia di questa ultima giornata di lavoro: quest'anno ho proprio molto ma molto bisogno di staccare un po' la spina da qui, di non pensare almeno al lavoro per qualche settimana e credo di poterlo fare, almeno questo so che posso farlo, è nelle mie capacità. Lo so cosa state pensando... che la mia settimanina di ferie l'ho già fatta e quindi dovrei essere a posto, ma il mese di luglio, da sempre è, insieme a quello di dicembre, tra i più impegnativi e stressanti, soprattutto a livello mentale. Ci sono da tirare le fila degli argomenti che si stanno seguendo, a volte fare le veci di qualche personaggio che se ne va in vacanza, insomma diventa un mese epocalmente lungo, anche se accorciato da una settimana di ferie. 
Poi comunque non sono qui per giustificare la mia stanchezza, che primo, non ve ne frega niente, secondo, queste sì che sono chiacchiere inutili.
Cosa importante è che stamattina mi sono pesata come tutti i venerdì e sono a quota -9 kg dall'inizio della dieta, sono molto contenta con i miei pantaloni che si sono pure allacciati senza dover trattenere il fiato per venti minuti. Sti cosi stavano in fondo alla pila dei pantaloni, ogni tanto li guardavo ma mi ricordavo di che tortura fossero l'anno scorso ed evitavo, ma stamattina, complice anche il fatto che non se ne parla proprio di mettersi una gonna (per ovvi motivi che solo le donnine in ascolto possono intuire...), me li sono infilati ed allacciati senza f a t i c a... Oh raga... son soddisfazioni!!! e non sono manco elasticizzati i bastardi, che poi un giorno qualcuno mi spiegherà perchè una come me, amante dei pantaloni elasticizzati ogni tanto si compra qualcosa che non lo è... chi me lo fa fare??? Fossi una che riesce a stabilizzarsi su un peso e poi vi rimane per sempre potrei capire, ma io, che faccio l'elastico da una vita, non sono mica proprio adatta. I pantaloni meravigliosi della Holiday li conoscete??? Sono splendidi, ne ho preso due paia quest'anno che mi godo da matti, un jeans sbiadito molto trendy e l'altro di un beige chiaro chiaro che come colore non sarebbe nemmeno nelle mie corde, ma è così leggero che sembra non averlo addosso. Il problema grande che ho con i pantaloni chiari è che mi durano giusto giusto una giornata, ma per fortuna qualcuno ha inventato la lavatrice, per cui, pazienza... Sono entrambi elasticizzati, ci sono diversi modelli, io li ho presi a sigaretta con il fondo bello strettino, ma ci sono a vita bassa, media o alta, insomma come ve pare!!! Dove li trovate??? Ma al mercato della vostra città, costano sui 50 Euro, non sono economici al massimo, ma ne vale la pena, fidatevi di una cicciona...
Com'è che sono andata a parare sulla moda? ah perchè me la stavo un po' menando per la dieta... vabbè, a poche ore dalle ferie ci può stare, non vedo l'ora davvero davvero...
Volete sapere cosa farò in vacanza??? So solo che il 24 dovrei essere in quei di Napoli, per poi passare tre giorni ad Ischia, 4 in giro con un minitour per la Campania e tre giorni a Napoli con tanto di matrimonio. Fino al 24 ho intenzione di fare tante cosucce ma tutte poco impegnative, poi si vedrà, magari in pochi giorni riesco a riprendermi e mi viene voglia di fare qualcosa...
Non me la sento di chiudere il blog come fanno in tanti quando vanno in ferie, ho la speranza di riuscire a scriver qualcosa anche mentre me ne sto spapparazzata da qualche parte, ma si vedrà... per il momento vi auguro BUONE FERIE... a chi ci deve ancora andare, a chi ci è già stato ed anche a quelli che non ci andranno, che poi l'importante è rilassarsi, ovunque ci si trovi!!!

1 commento:

giglio ha detto...

Buon Ferragosto e buone ferie, cara, a presto!