martedì, agosto 06, 2013

Combattendo la calura...

Sì, non mi avrai, anche se ieri ci ha provato!!! Uscendo dal lavoro alle 17:30 il termometro della mia 'cicciola' segnava 44!!! Sono arrivata dalla mamma con la testa che ronzava, il respiro corto e la gola che bruciava, il tutto dovuto al calore presente in quella mega scatola di sardine che è la mia automobile. Entrando nel frigorifero che è la casa di mamma, ho avuto un vero e proprio mancamento, ma poi mi sono dovuta riprendere in fretta, dovendo strappare la povera vittima al suo ambiente refrigerato per portarla a fare la fisioterapia. Domani sarà l'ultima seduta e poi per due settimane anche la mamma si riposerà, sperando che a fine agosto quando ricomincerà la situazione sia un po' meno 'caliente' e comunque, se tutto va come da programma, ci penserà mio fratello per una setttimana e mezzo a scarrozzarla, perchè io non dovrei essere nei paraggi!!!
Quindi affronto il secondo giorno di lavoro di questa mia ultima settimana, sto veramente cominciando a fare il conto alla rovescia anche se so benissimo che non dovrei... Mi aspettano tre settimane e due giorni di vacanza, era un tot che non mi assentavo così tanto tempo dal lavoro ed anche se i primi tre giorni della prossima settimana mi sono stati praticamente imposti, ora ne sono quasi contenta... 
Tra un pezzo di codice e l'altro, un test riuscito ed uno un po' meno, gironzolo per internet, seguendo i miei blog preferiti, tra i quali ci sono anche quelli che io definisco da teenager o, come nel mio caso, da tardone che si rifiutano di crescere!!! Tra i tanti c'è quello di ClioMakeUp che tante persone adulte detestano... che ci volete fare, ogn'uno si rilassa nel proprio modo, il mio è quello di leggere recensioni, guardare video e pensare se una determinata cosa mi può stare bene o meno. Non faccio questa cosa solo con il trucco, ma anche con i vestiti, gironzolando tra i canali youtube di tutte quelle ragazze che fanno video sui loro 'outfit' (che bella parola... è veramente 'cool' ;-) ).
Così stamattina mi sono messa a cercare i video che riguardano gli outfit per le ragazze 'curvy' (altro termine molto 'cool' che significa per le ragazze ciccione!!!). A parte che io le ammiro per il loro coraggio, sono anche invidiosa del rapporto che hanno con il loro corpo, perchè nonostante si vedano 'in forma', sono straconvinte di riuscire a valorizzarsi con un bel vestitino ed un paio di scarpe con un tacco. Dopo una vita intera in cui non mi sono mai sentita 'bella', ho sempre e dico sempre litigato con lo specchio, ho sempre odiato fare shopping perchè le cose che mi piacciono, poi quando le provo mi fanno schifo... ora sto arrivando ad un nuovo bivio. 
Come i miei quattro lettori sanno, negli ultimi anni ho praticamente risolto il problema dello shopping sfruttando lo spaccio della Guess by Marciano che si teneva due volte l'anno. Questa era è terminata, il marchio non ha rinnovato il contratto per l'azienda che si trova qui in Italia nei pressi di Crevalcore (BO), dove lavora mia cognata, quindi entro l'anno non ci sarà più nulla... tante persone stanno già cercando un altro lavoro ed un altro pezzo di economia ci lascia, come spesso accade ultimamente... Egoisticamente parlando, non avrò più qualcuno che mi prepara sportoni stracolmi di cose da provare e non passerò più ore in un camerino a guardarmi in un mini specchio, a fare ghigni schifati mentre qualcuno mi 'sgrida' di continuo per il mio atteggiamento. Tutto questo significa che spenderò meno, non mi rinnoverò più tanto il guardaroba, utilizzerò le cose che ho custodito gelosamente in questi anni, perchè diciamolo, andare per negozi, per le ragazze 'curvy' non è quella gran gioia... Purtroppo non credo di avere tra i miei quattro lettori qualcuno che condivide questo mio pensiero, ho delle amiche molto magre (beate loro!!!) che non sanno cosa significa guardare una vetrina, vedere una cosa carina, considerare il prezzo e magari accorgersi che sarebbe anche abbordabile e poi, una volta entrati scoprire che chissà come, chissà perchè la tua taglia non c'è mai!!! Mi è capitato portando la 52, ma anche con la 48 e continuerà anche a capitarmi con la 46, che più giù di quella taglia non credo proprio di riuscire ad andare, dovrei togliermi altri 10 cm dai fianchi, cosa possibile solo tramite un intervento chirurgico!!! La realtà è che mi sento sempre inadeguata ed anche un po' stupida, della serie 'Ma non vedi come sei messa??? è totalmente indifferente quello che ti metti... rimani sempre e solo una cicciona!!!' Ed invece no, non è mica così, se guardate i video di cui vi parlavo prima, magari pensate come la sottoscritta che non vi mettereste mai in mostra così, ma in un sacco di occasioni sono carine, si vestono bene, oppure ci sono particolari che copiereste, e vi dite che la tal cosa è una bella idea, o meglio... a me capita questo, poi si sa che non sono normale.

Avete visto per bel post strapieno di cavolate che ho sfornato stamattina??? Se non è un 'scacciacaldo' questo... rimane solo comprarsi una bella rivista di gossip e guardarsi tutti i pargoli che vengono bellamente spiattellati sulle pagine patinate di queste testate di un certo spessore...
A proposito non mi parlate della Hunziker e della Titova con relativa prole... ci pensa già mia madre a triturarmi i 'gabbasisi' con queste cose... ed io sfodero il mio solito sorrisino formale munito di nuvola invisibile che dice 'Ma sai cosa me ne frega a me di quelle due???'

Vi lascio adesso, cerco un bel quadro che ispiri calura... tanto per stare in tema!!!

William James Glackens (1870-1938) - New Castle, New Hampshire - (1909)

Nessun commento: