martedì, febbraio 12, 2013

Neve...

Come tutti i Febbraio che si rispettino, anche quest'anno abbiamo avuto il nostro momento bianco e speriamo sia il primo e l'ultimo così abbondante. Siamo di pianura noi, della bassa padania che più bassa non ce n'è, non ci potete chiedere di essere esperti montanari e nemmeno di saper guidare con un mezzo centimetro di neve sulla strada. A parte tutto ieri sera, chi più, chi meno, abbiamo avuto tutti qualche disagio nel tornare a casa, perchè come al solito ha iniziato a fare sul serio proprio verso le 16:30, giusto giusto per preparare il terreno a tutti i miseri che dovevano tornare a casa. Non vi dico niente di nuovo dicendovi che il 90% delle persone lavorano in una città che non è quella di residenza, ormai va di moda così, quindi siamo poi tutti in strada alla sera dalle 17:30 in poi, per tornare a casa o sbrigare le mille faccende che sempre incombono.
Io poi mi ritengo pure molto fortunata, ho solo 10 km e per la maggiorparte è strada provinciale, molto battuta. Ci ho impiegato i miei tre quarti d'ora ma va benone, me ne guardo bene dal lamentarmi. A parte l'ansia che mi pervade sempre quando devo guidare in queste circostanze, il panorama era molto bello ieri sera, oggi ho deciso di postarvi una fotina che ho fatto in giardino. Sembrava di essere in montagna!!! ... è in questi momenti che spunta il mio animo da bimba mai cresciuta che adora passeggiare sotto la neve... ho detto passeggiare, non guidare!!!
Di cose ieri ne sono successe un bel po', ma tra tutte le chiacchiere sulle condizioni meteo che posso fare, devo dire che la notizia delle dimissioni del Papa mi ha lasciato così... senza parole. Un fulmine a ciel sereno, tra le tante cose che mi aspettavo, questa proprio non rientrava nemmeno nelle possibilità. Non fraintendetemi, non provo particolare dispiacere per questa notizia, il Papa che per me rimarrà sempre il 'mio' Papa è Giovanni Paolo II, l'attuale non è riuscito a conquistarmi, ma dato che sono credente, pochissimo praticante, non faccio per niente testo. L'unica cosa è proprio che non me lo aspettavo, con tutto il circo mediativo intorno alle elezioni, con tutte le cose che si sentono in tv in queste settimane, questa notizia mi ha spiazzato. Poi, se effettivamente non se la sente più, se i problemi di salute lo hanno convinto di non essere più in grado di ricoprire un ruolo così importante, perchè ammetto che è una bella responsabilità essere Papa... ha fatto bene, ha agito con coscienza e gliene va dato merito. Se invece c'è altro dietro questa decisione, cose che i comuni mortali non sanno, sono cose che verranno sbrigate 'di nascosto', non ci sta niente da fare...
Ieri sera, come ormai da qualche tempo, ho guardato il tg de La7; Mentana, come mi aspettavo, ha dato molta importanza a questa notizia, tralasciando per un giorno, tutte le notizie più o meno 'sconcertanti' che ronzano intorno alle prossime elezioni. Vorrei proprio sapere cosa si pensa all'estero di tutte le cose che sono successe in queste settimane in Italia, se ci reputano dei fanfaroni, dei contaballe, dei circensi... io credo che avrei questa sensazione leggendo le notizie dei giorni scorsi. Non è che il Papa ha deciso di dimettersi anche per non avere più a che fare con certe persone??? Sto scherzando... però...

Giardino Condomino delle Perle 11/02/2013
 

Nessun commento: