venerdì, febbraio 22, 2013

Impotenza!

Non vi dico niente di nuovo se vi parlo di un sentimento che tutti, prima o poi, abbiamo provato nei confronti di qualcosa... Semplicemente ad un certo punto ci si rassegna, si continua una battaglia silenziosa senza però prendere di petto le cose, perchè comunque ci rendiamo conto che non tutto dipende da noi e dal nostro operato. In questi ultimi anni io ho vissuto spesso questa condizione, ma mai sono riuscita ad accettarla come probabilmente andrebbe fatto; sulle cose ci ragiono (a volte pure troppo...) ma il cuore mi porta sempre nel solito posto, ed il carattere non aiuta, il mio essere sempre così irruente fa di me una persona ostile, combattiva e con quelle benedette parole sempre sulla bocca: 'Non è giusto!!'. Ma spesso non è questione nemmeno del fatto che una cosa sia giusta o sbagliata, in fondo le cose vanno come devono andare...
Ma per fortuna è venerdì, tra poco me ne vado a casa, questa lunga settimana mi ha distrutto, psicoligicamente e fisicamente, e l'unica cosa che spero è di riuscire ad avere un weekend tranquillo, fatto di neve che cadrà e di mamma che tirerà avanti nella sua lunga attesa, un'attesa che si fa davvero troppo lunga e non per colpa mia... semmai per colpa della mia 'impotenza'.

Leonid Afremov (nato nel 1955) , viale d'autunno

Nessun commento: