giovedì, dicembre 06, 2012

Un piccolo assaggio...

Ve lo avevo promesso, o meglio vi avevo minacciato... vi avrei fatto vedere un po' del Natale in casa dei tatoni, ed eccoci qua. A parte che la fotografa è pessima, questo è un piccolo assoggio di alberone, presepe e mini villaggio di Natale che fanno bella mostra di sè in un salottino minuscolo. La mia amica E. ha ragione, quando entra il Natale in casa nostra dovremmo uscire noi, perchè poi ho pure il coraggio di organizzare cene in questa situazione, non so manco io come faccio, ma di questo vi parlerò dopo, forse...


Oggi vi volevo raccontare la serata di ieri sera, che mi ha lasciato un sorrisino ebete sulla faccia, lo stesso che di solito sfodero nei Villaggi di Babbo Natale o comunque in quei luoghi che 'odorano' di Natale in una maniera quasi scandalosa. Ieri sera abbiamo partecipato ad uno dei nostri mini corsi di cucina, quelli che seguo con il tatone a casa di una nutrizionista con l'hobby della cucina, di cui vi ho già parlato diverse volte. Questa volta il tema della serata era 'Regali golosi'. Ecco, mo' mi sa proprio che avete già capito, si sono fatti biscottini di vario tipo (uno più buono dell'altro) e ci ha dato un sacco di idee per confezionare regalini con questi biscotti e cose varie. Non ho fatto foto perchè non è consentito e non vi posso riportare le ricette per ovvie ragioni... mica lei lo fa per beneficienza, ma devo dire che ho visto talmente tante cose carine che non vedo l'ora di mettermi all'opera. Poi lasciate perdere, non è che sono solo coreografici, no no, sono pure buoni, e ci sono anche idee per quelli meno natalizi che non danno importanza all'estetica, tipo Max, tanto per intenderci... ma chiedetegli se gli sono piaciuti i cantucci??? Eh, sì, possiedo la ricetta dei cantucci!!! :) e sono venuti pure tanto tanto buoni... La settimana prossima, se non ci sono imprevisti, devo organizzare la solita cena natalizia con le colleghe. L'organizzatrice (io) ed il cuoco (Max) sono già in piena discussione sul menu, come è giusto che sia, perchè organizzando la cena di venerdì sera e andando a lavorare entrambi, bisogna capire bene cosa fare... Io vorrei tanto organizzare una cena a base di cosucce sfiziose, che per me significa tanti tanti carboidrati, ma la maggior parte di queste cose necessita una lunga lievitazione ed i tempi non lo consentono. Quindi con il menu siamo ancora in alto mare, ma di una cosa sono sicura, quest'anno come pensierino farò qualcosa con i biscotti... Oh... non potete immaginare che belle cosine che ho visto, troppo carine, senza spendere una pazzia si riescono a realizzare davvero cosucce fantastiche, o meglio, io le considero molto belle, non so se saranno apprezzate nello stesso modo, ma quando posso amo fare qualcosa con le mie mani, da sempre è così, ciò che mi manca è soprattutto il tempo e la fantasia. Ma se vengo aiutata con la seconda cosa, la prima riesco a trovarla, anche se dovesse significare starmene alzata notti intere. Ho visto alberelli fatti con i biscottini a forma di stella adagiati in una lanterna porta candela dell'Ikea che era un'amore, tanti cestini più o meno natalizi con dentro un sacchettino di biscotti ed una tazza di porcellana bianca... che vi posso dire... ci proverò a fare qualcosa di carino e se ci riesco ve lo faccio vedere...
Intanto domani dovremmo partire per un weekend in quei di Milano, giusto giusto per beccarci la bufera di neve annunciata (che se le cose noi non le si fa bene... non le si fa per niente!). Andiamo a trovare i nostri amici e, come ormai da tradizione, andiamo alla fiera dell'artigianato. Se non trovo qualche ideuccia lì non so proprio dove potrei trovarla...
Nel frattempo... buona neve a tutti... e speriamo ne venga POCA!!!

Nessun commento: