venerdì, settembre 21, 2012

Che stress!!!

Ebbene sì, è ufficiale... non ne posso più!!! e per fortuna è venerdì che a volte è proprio una consolazione. Sono settimane che lavoro a testa bassa stile mulo da lavoro, arrivo a sera non solo molto stanca ma anche molto... troppo stressata. Tra clienti da coccolare, 'stati' da accontentare, fiere imminenti e bug di complessità che manco stessi progettando un nuovo satellite... mi sento davvero alla frutta!!! Tutto questo nel solito ambiente di 'menta'... con troppa gente che punta il dito, con troppe chiacchiere inutili e devastanti a livello psicologico. Vorrei davvero essere una di quelle persone che vanno dritto per la loro strada senza guardare in faccia nessuno, con il suo bel paraocchi ed invece non è così, proprio di carattere non sono così, in nessun ambito. Ho provato di tutto questa settimana per cercare di non somatizzare troppo ma i risultati sono stati alquanto scarsi... Però, quando esco dall'ufficio, stravolta come una che è stata picchiata a sangue, cerco di fare qualcosa di diverso dal buttarmi sul letto sperando che la stanchezza abbia la meglio e mi faccia 'svenire' in un sonnellino... no, cerco di andare a casa e buttarmi immediatamente sulla ciclette, kindle ben fissato sul piccolo computer, e dopo aver attivato il timer del mio iphone mi metto a pedalare, come se non ci fosse niente altro da fare. Non posso dire di sentirmi rinata dopo, o che la stanchezza si sia dissolta, ma sto un pelino meglio, almeno un poco di tensione riesco a smaltirla, e non credo sia tanto merito della ciclette in se, più che altro mi concentro sulla lettura, cerco di scegliere cose poco impegnative ma che mi prendano ed il tempo passa velocemente. Non ho lo stesso rapporto con le restanti cose che 'devo' fare, quelle che riguardano i doveri da brava mogliettina. In questo periodo proprio non mi vanno giù, subisco le pulizie del venerdì sera come se fossero una punizione corporale, e se devo lavare qualche pentola dopo cena mi viene voglia di mettere il broncio... e mi chiedo se non si poteva evitare!!! Nonostante tutto però, cerco di coltivare le mie piccole passioni, tra cui ne ho una da sempre, di cui non parlo quasi mai perchè non mi sento all'altezza. Tra l'altro per quelli che mi conoscono personalmente, sanno che non ho proprio il 'phisique du role' per avere una passione di questo tipo, ma ve ne parlo lo stesso. Mi piacciono tantissimo i trucchi... ed anche truccarmi!!! Alla mattina l'80% del tempo di preparazione lo passo in questa attività e seguo un tot di blog che parlano di prodotti di makeup o cose del genere. Sono una fan accanita anche di Clio, proprio come se fossi una adolescente, e per molte cose è proprio così... me ne vergogno, ma mi piacciono. Ma quali sono le cose che preferisco??? Beh, da sempre adoro gli smalti per le unghie. Dall'età di 19 anni, ho sempre tenuto le unghie abbastanza lunghe, ogni tanto me le taglio semi-corte perchè una si rompe quasi alla radice... ma del resto le amo belle lunghine, che quando sono stata in viaggio di nozze su una nave da crociera americana mi sentivo finalmente a mio agio... tutte le donne avevano fantastiche lunghissime unghie smaltate. Come si sposa questa cosa con il mio lavoro??? Beh, ho imparato questo mestiere con le unghie molto più lunghe di quelle che porto ora, alcune lettere delle mie tastiere si usurano più velocemente delle altre, ma non ho nessun tipo di problema. Avendo le mani molto tozze e cicciottelle, in linea con il resto della persona, e le unghie tutto sommato piccole, tendo a tenerle lunghe per avere qualcosa da 'dipingere' e ovviamente, preferisco gli smalti belli coprenti. Preferenza di colori??? uhmmm... no, vado ad umore, stagione, moda... da come mi vesto, da come mi vestirò... insomma, tutto va bene, basta che siano presentabili e ok... lavoro pur sempre in un ufficio ed anche se non sembra, ho i miei 40 anni passati, quindi magari evito i colori fosforescenti, anche se... il verde e l'arancio di questa estate mi piacevano da morire. Le Nail Art della Pupa sono diventate mie appena mi sono accorta della novità... ho passato sere ad 'incicciolarmi' con i magneti e vabbè... insomma che ve lo dico a fare... mi piacciono, punto e basta!!! Poi però c'è tutto un altro mondo, fatto di primer, fondotinta, ombretti, blush, mascara, rossetti e quant'altro... che dovrei evitare come la peste. Fin da adolescente ho sempre avuto un problema di pelle impura, quindi, anche se la mamma non amava vedermi truccata, un fondo tinta non me lo negava mai, ed io ne facevo uso a 'manetta', forse pure troppo... ora che di brufoli ce ne sono meno, perchè hanno lasciato posto alle prime rughette (che poi sono rughe d'espressione le mie, che vi credete...), mi diverto veramente tanto, tra creme, maschere, e tutti i prodotti per il trucco. Non vi faccio vedere il mio blocco degli appunti al lavoro, perchè sono una deficiente che si tocca il viso di continuo e lascia ditate beige sulle pagine bianche... ma ve lo avevo detto, no??? Avere una passione non significa mica essere bravi!!! e da un po' di tempo a questa parte... rulllo di tamburo... adoro gli ombretti e guai a me se vado in farmacia e vedo un'offerta... perchè poi non sono una di quelle che guarda le marche e se sono prodotti non 'blasonati' li aborro... No, sono democratica, non è detto che se costa poco debba essere per forza schifoso!!! (quando poi me la racconto così sono davvero un fenomeno). Per non parlare poi di quei negozietti malefici della Kiko, che uno di questi giorni gli porto direttamente il curriculum... perchè non mi prendono come lavoro serale??? Non so se avete presente quei negozietti... sono sempre abbastanza piccoli, le cosine sono tutte disposte fitte fitte sugli espositori, al centro ci sono le offerte e se ti fermi a guardarle dopo 3 secondi netti hai in mano qualcosa e stai pensando 'Cavolo ma un mascara a soli 3,5 Euro??? ma quando mai mi ricapita un'occasione così...' per far uscire la 'shopaholica' che è in me devo quasi violentarmi e dirigermi a passo sicuro verso la cassa con tra le mani solo quello che mi serve!!! Così ho fatto l'ultima volta... ma ci sarei stata un'ora, non fosse per l'uomo che mi aspettava seduto sulla panchina di fronte al negozio, con il suo bel carrello per la spesa grande pronto per essere riempito!
Vabbè, tutto questo per dire che tra le cose che uso per distrarmi un pochino da questo periodo così stressante, uso il trucco... e perdo davvero tanto tempo a pensare come vestirmi il giorno dopo e di conseguenza come truccarmi. Almeno per un po' non penso ad alre tristezze, insomma non tutto il male non viene per nuocere, devo solo tenere a freno la voglia incessante di provare nuove cose... Occhio Gianchy... essere parsimoniosa per favore!!!

1 commento:

Erica ha detto...

Ciao!
Nell'ultimo mese ho fatto un ordine su neve cosmetics... sto provando i trucchi minerali che fino a poco tempo fa non sapevo nemmeno cos'erano!
Sono non comedogeni quindi indicati per chi ha pelle grassa.
Se vai a dare un occhio al sito non ne esci più, ma non dire a Max che l0hai saputo da me o la prox volta che c'incontriamo mi picchia ;-)