giovedì, maggio 24, 2012

I sismologi dicono che non si tratta di scosse di assestamento, dicono che queste sono 'repliche' vere e proprie. Ma chi è quell'imbecille che contina a chiedere il BIS??? 
Ieri pomeriggio, uscita dal lavoro, sono andata a casa, stanca morta, che in questi giorni ho scoperto che non c'è mai fine alla stanchezza, quando credi di essere distrutta, c'è ancora ampio margine di peggioramento... Beh, dicevo, dall'inizio del mese, ieri sera era la prima sera che non avevo impegni e pregustavo una mezz'ora di riposo, dopo aver fatto due o tre ciappini per casa. Mi 'stravacco' sul divano con il libro tra le mani e dopo nemmeno 5 minuti, uno squassotto pauroso, di quelli brevi, ma intensi con tanto di ciocco iniziale e scrollatina conseguente. Mi è partito un 'vaffa...' da paura, ho guardato una palla appesa alla lampada a stelo che stava proprio lì vicino, ho visto che ondeggiava ed ho immediatamente deciso che non ci potevo stare in quella casa, da sola... Infilo scarpe, prendo borsa e libro e mi fiondo giù per le scale, che l'ascensore ho smesso di usarlo (ci voleva il terremoto per darmi una spinta in questo senso...). Arrivo in giardino e vedo che c'è una vicina di casa seduta in cortile, i bimbi stavano giocando al pallone e manco se ne sono accorti, ma lei che era seduta vicino alla cancellata e che l'ha sentita tremare, sono guardandomi mi ha battezzata. 'Ciao Gianchy, prendi una sedia, vieni qua in compagnia con me...' Ho aperto il garage, tirato fuori una seggiolina e mi sono messa, in silenzio, lì vicino, senza dire nulla, aspettando che fosse lei ad affrontare l'argomento, ma ormai non c'è molto da dire, anche se sono passati solo 5 giorni, l'unica frase ricorrente è 'Non se ne può più!!!' Io non ho mai avuto paura di stare in casa mia, anzi, sono una che ama stare tra le sue cose, ma in questo momento mi sento vulnerabile, e non so se sto più male perchè sono sola o perchè temo una scossa potente... fatto sta che ieri sera, me ne sono stata lì fuori fino a quando non è arrivato a casa il tatone, nonostante fulmini e tuoni minacciassero persino un temporale...
Dopo cena avevo tutta l'intenzione di riposarmi, magari leggendo il libro mentre Max guardava la tv, e verso le 11:00 mi sono andata a mettere nel letto. Stavo piano piano cedendo finalmente al sonno, aspettando che il tatone mi raggiungesse quando è arrivata la scossa delle 11:45. Sono riemersa dal torpore alla velocità della luce, col cuore che come al solito faceva le capriole, ho chiamato Max, che se ne stava in silenzio in sala, sperando, che per una volta, non l'avessi percepita... eh sì, buonanotte... le sento tutte, porca miseria... magari qualcuna non la sentissi... E' venuto in camera, mi ha vista seduta sul letto, con lo stesso suo colorito, 'Che palle... era pure forte questa!!!' (4.3) 'Vieni a nanna???' 'Sì, arrivo...' e per ore, gli sono stata appiccicata stile cozza... povero, meno male che poi si è messo a dormire... Ed io??? Ehmmm, dormirò prima o poi, quello che è sicuro è che non si ha più nemmeno bisogno della sveglia, se alle 6:30 una bella scossettina ti da il buongiorno...

Un collega mi ha detto che un evento del genere, nella nostra zona era accaduto nel 500 e che andò avanti per 4 mesi... uhmmm... sono solo 5 giorni e già mi sembra un'eternità, siamo sicuri che ci abitueremo??? Ma sì dai, ce la faremo... l'importante è che diminuiscano di intensità e che arrivino ad essere tutte scosse non percepibili, dopo il gioco è fatto!!!

2 commenti:

Erica ha detto...

Le sento tutte pure io e vedo quanto son forti da quanto corrono i gatti: ho i mei sismografici personali :-D
Noi siam rientrati a casa ma siamo gli unici del condominio. Non possiamo dormire in macchina o garage per mesi...
La sera vado a letto piu' tardi possibile e solo dopo aver preso la mia super tisana rilassante cosi' crollo per stanchezza.
Eccone un'altra piccola.... :-(

Gianchy ha detto...

@Erica: ho visto le foto che hai postato in FB... un bel casino... spero che diminuiscano presto di instensità... Noi abbiamo Baldo fuori casa, in attesa che possano valutare se è agibile o meno... non ci posso pensare, deve essere davvero molto ma molto brutto!!! ti abbraccio forte forte...