venerdì, dicembre 17, 2010

Aspettando la neve???

Insomma, sarà il periodo, io aspetto sempre qualcosa… :-D Oggi pomeriggio, con il cielo completamente grigio ed un freddo cane, guardo fuori dalla finestra e mi auto-suggestiono così tanto che vedo cadere qualcosa di gelato, anche se in realtà si tratta solo della brina presente sui tetti che viene spostata da una sporadica raffica di vento. In silenzio sto ripetendo tra me e me la frase 'Deve tenere botta, deve tenere botta…' nella speranza che questa staticità perduri almeno fino a quando non rientriamo entrambi a casa. Nel frattempo io dovrei aver concluso le spese pazze di questa settimana, ho la capacità di ammucchiare tutto, sono veramente pessima, sto pensando anche solo al fatto che ieri sera sono stata dalla parrucchiera ed oggi dalla estetista… c'era proprio bisogno di prendere questi appuntamenti così vicini l'uno all'altro???? No, non ce n'era bisogno ma non è che io ci abbia pensato, si sono piazzati lì per conto loro e solo per caso si sono trovati vicini di casa… Così ammucchi spese pazze ed è meglio che non ci pensi nemmeno a quello che ho speso in questi giorni, forse con una gamba di neve me ne starei più buonina anche se penso che non basterebbe per tenermi del tutto buona… Ho mille cose da fare in questo weekend, non so nemmeno se riuscirà a farne una metà perché comunque il tempo è quello che è, non ho ancora la capacità di arrestare le lancette dell'orologio, quelle si arrestano solo quando pare a loro e di solito solo quando si stanno vivendo brutte situazioni. I giorni di vacanza invece, solo per fare un esempio, passano in frettissima, le ore in copagnia di amici a fare chiacchiere non sembrano mai essere abbastanza, insomma una vera sofferenza… Adesso sto pensando al weekend scorso passato a Milano da E&A… sapete quando entri in una casa e ti senti come a casa tua??? Ecco, andare dai ragazzi mi fa sentire così, con il surplus che mi sento coccolata come una regina, cosa che di solito non accade a casa propria. Domenica sera, quando ci siamo rimessi in macchina per tornare a casa, mi facevano malissimo le piante dei piedi a forza di camminare, ma mi sentivo felice, appagata, dalla loro compagnia, dall'aver condiviso un po' di tempo con persone che purtroppo stanno troppo lontano. Comunque nel weekend dopo la befana mi hanno promesso che verranno a trovarci ed io ci conto, anzi ci stra-conto!!! Ed in previsione di questo ho tante cosucce da fare, tante cose a cui pensare, e potrei incominciare a farle già da questo weekend, chissà… vi terrò informati sugli sviluppi.

Nessun commento: