martedì, gennaio 12, 2010

Chi ben inizia...

... si stufa presto!!! :-D
Non era così??? Io direi proprio di sì, perchè se uno aggredisce le giornate, nel vero senso della parola, poi arriva presto il momento in cui si sente esausta. Ma dato che è solo martedì, che ho una marea di cose da fare prima di venerdì, che per fortuna sembra che non nevicherà nell'immediato almeno in pianura... non dobbiamo certo arrenderci alle prime difficoltà. Sono ancora molto ma molto lontana dal potervi raccontare del viaggio, ieri sera ci siamo ridotti a scaricare le foto alle 23:00 passate e abbiamo finito di guardarle molto velocemente circa a mezzanotte (la bellezza di 800 foto abbondanti in 4 giorni!!!).
Voi vi chiederete che cosa abbiamo combinato nel tempo restante... beh... abbiamo disfatto l'albero di Natale!!! Sì, SOLO l'albero, in sala giace ancora intonso il presepe che sarà aggredito prossimamente su questo canale. Io non so se è più faticoso il fare queste cose o il disfarle. Sicuramente è più triste la seconda perchè si ha veramente la certezza che il periodo di feste è definitavamente finito e come dire... pagherei qualcuno che lo venisse a fare al posto mio!!! Comunque siamo a buon punto, siamo stati bravi, me lo dico e me lo scrivo da sola, dato che non c'è nessuno che lo fa...
Ieri abbiamo iniziato ufficialmente a tenere sotto controllo il nostro regime alimentare, anche se la pesatura dei maiailini è avvenuta stamattina ed i dati top secret risiedono sulla mia agenda che proteggerò con la vita in modo che nessuno possa vedere quanto siamo 'pesanti'!!!
Quindi come primo giorno... è stato molto profiquo, bisogna vedere se anche oggi si riuscirà a replicare... al lavoro le cose stanno andando un po' così, sto facendo una cosa che mi impegna molto e che non sono tanto sicura di essere in grado di fare, ma se me ne daranno il tempo, magari riuscirò a cavarci i piedi... avete presente quando volete far calzare una scarpa di numero 36 ad una persona che porta il 39??? Ecco io, metaforicamente, sto facendo questo... perchè devo gestire diverse situazioni, ma voglio farlo col medesimo algoritmo, solo espandendolo, e tirandolo negli angoli giusti in modo che calzi tutti i casi... Perchè da quando uno dei nostri clienti più importanti ha scritto in una sua email che il mio modulo deve gestire 'qualsiasi forma o sagoma che sia'... io ho solo uno scopo nella vita... fare in modo che non rompa più le scatole!!!! Vuoi fare una facciata sbilenza che la 'Casa Danzante' di Praga al confronto è armoniosa??? Va bene, lo faremo, poi però voglio vederlo realizzato questo obrobrio, voglio proprio vedere e magari conoscere l'architetto che partorisce una simile cavolata... Mettetici poi che è la terza volta che affronto questo argomento nella mia misera carriera qui dentro, ed ogni volta mi invento la ruota perchè le specifiche cambiano di continuo, e la frustrazione che provo nel mettermi al lavoro alla mattina si spiega da sola. Quando mi fanno interrompere questo argomento per farmi correggere bug o robine del genere è quasi una vacanza, perchè per una mezza giornata o giù di lì smetto di fare vettori, segmenti, obliqui e non e di intersecarli con astruse funzioni che danno sempre risultati inaspettati. Così nel frattempo ho visto che posso far fare al nostro programma cose che voi umani nemmeno ve lo immaginate, con disegni arzigogolati degni di un artista post-post-moderno... e poi se non è quello che si desiderava pazienza... prima o poi mi chiederanno di fare pure quello, ne sono sicura!

Nessun commento: