venerdì, ottobre 02, 2009

Due righe... solo due righe lo prometto!!! E sarà proprio così perchè sto scrivendo direttamente nella pagina del blog, quindi state tranquilli... La visita è andata ed anche se non posso farmi illusioni più del tot, forse era l'unico modo per affrontarla. La dottoressa ci ha fissato una lastra per verificare la situazione perchè quello che ci ha mostrato la tac è sicuramente compromesso dall'infezione che aveva in corso quando l'ha fatta. Questo non significa che non ci sia nulla, ma solo che necessitano ulteriori accertamenti per verificare la situazione. Adesso però lasciatemi sfogare un attimo... dunque la tac il poveretto l'ha fatta dopo circa 4 giorni da quando non aveva più la febbre, ma stava ancora prendendo gli antibiotici e facendo le cure per la riacutizzazione della bronchite che lo aveva portato al pronto di Trento... IO, la sottoscritta aveva informato immediatamente la dottoressa che lo segue di quanto accaduto e le avevo chiesto se poteva incidere sui risultati degli esami che doveva fare. Lei mi ha risposto di no, ma alla luce di quello che sta succedendo posso dire che era più un sì che un no??? Poteva valere la pena di spostare la tac di qualche settimana??? Poi, ripeto non c'entra nulla, probabilmente qualcosa c'è comunque, ma se aveste letto il referto della tac... che roba!!! Con dei paroloni poi, che uno si spaventa solo a leggerli anche se non ne capisce il significato. Per fortuna che i miei la vivono un po' meno pesante questa storia... nel senso che almeno questa volta ci stanno entrando piano piano, senza esservi catapultati.
BUON WEEKEND a tutti... da lunedì si ritorna un poco più sereni, ve lo prometto!!!

Nessun commento: