lunedì, febbraio 23, 2009

la caccia continua...

Al di là del fatto che le settimane lavorative stanno diventando un vero tormento… la caccia alla macchina nuova continua… Mercoledì sera della scorsa settimana siamo stati al concessionario della Citroen a Carpi, dove un omino di una simpatia unica ci ha fatto il preventivo più alto di sempre con la clausola 'non ci sono margini'. Tale preventivo ha fatto immediatamente una brutta fine perché piuttosto di dare i miei soldi in mano ad una persona così simapatica, mi compro un motorino e vengo al lavoro con quello… Sabato mattina invece siamo andati a Modena… Un altro concessionario Citroen e lì almeno abbiamo conosciuto una persona che ci ha dato un sacco di consigli, che ci ha confuso per bene le idee, che insomma ci ha dato modo di riflettere sulle nostre opinioni, su cosa sarebbe meglio prendere. Non intendendomene per niente… non so bene cosa pensare, comunque sia, lui ci ha sconsigliato di prendere il GPL, ci ha detto che sarebbe meglio prendere il 1600 a diesel per tutta una serie di motivi… Ci stiamo riflettendo, io ero rimasta al fatto che prendere una cilindrata piccolina su un diesel questo era piantato, ma sembra che non sia più vero.
Poi abbiamo fatto un salto alla Volkswagen… un salone molto lussuoso… con solo una persona che da informazioni ed una fila infinita di persone che aspettano di parlare con lui. Noi ci siamo guardati un po' intorno e comunque già sapevamo che non c'era nulla che ci potesse interessare, nel caso non ci fosse stato da aspettare così tanto potevamo forse farci fare un preventivo per la Touran… Poi abbiamo cercato il concessionario Ford… ci siamo fatti guidare da Tom, che ci ha portato fin davanti ad un grande capannone dove una scritta laconica 'Chiuso per cessata attività' ci ha indicato il motivo della desolazione apparsa ai nostri occhi. Ultima tappa la Seat… 'Salve vorremmo qualche informazione sulla Seat Altea' il ragazzo ci guarda un po' sconsolato e ci dice che per il momento ha pochissime macchine di cui dare informazioni certe perché sta per uscire un restyling di buona parte dei modelli tra cui anche l'Altea. Quindi non ha ancora né cataloghi, né listini delle nuove macchine e non ci ha saputo dire quasi nulla… Ma è mai possibile che tutte le macchine che avevo in mente siano fuori produzione??? Non è che dovrei cominciare a pensare che si tratta di un segnale forte???

Tutto ciò è successo sabato mattina, poi nel pomeriggio mi sono riposata un pochino e poi alla sera eravamo a teatro e quando siamo tornai abbiamo fatto in tempo a vedere la tristezza della vittoria del festival di San Remo da parte di Marco Carta. Non ho niente contro questo ragazzotto che tutto sommato mi sta pure simpatico… ma da qui a farlo vincere, mi sembra un po' esagerato. Certo che è una bella coincidenza che come ospite d'onore per l'ultima serata ci fosse Maria De Filippi, no??? Per i giovani invece la vittoria di quella 'faccia da scommessa' nonché 'fidanzata di Harry Potter' di Arisa è stata una cosa inaspettata. E' proprio un personaggio, con la sua canzoncina sulla 'Sincerità' ed il suo look veramente particolare. A me personalmente piaceva molto la canzone di Karima, ma due di Amici non potevano vincere, sarebbe risultato troppo 'strano'. Del festival in generale, che ho seguito abbastanza penso che la serata più bella sia stata quella di giovedì. I giovani accompagnati dai padrini famodi che hanno cantato le canzoni insieme ai ragazzi e poi qualche loro canzone da soli… è una bella novità e la serata è risultata molto piacevole. Penso che non sarebbe male un festival fatto tutto così, senza la presenza dei big in gara, ma solo come accompagnatori di un numero maggiore di nuove proposte.

Ieri invece è stata una giornata insulsa… mi sono alzata debole, stanca e mi sono sentita uno straccetto per tutto il giorno, senza aver voglia di fare nulla. Alla mattina mi sono 'costretta' a fare il clafoutis ma poi nel resto della giornata non ho fatto nulla, non ho nemmeno stirato, cosa che dovrò fare stasera… :-(

Vabbè, iniziamo una nuova settimana, speriamo di arrivare alla fine di questa un po' meno spappolata…

Nessun commento: