venerdì, novembre 21, 2008

Comunque....

Adesso che mi sono sfogata, sto molto meglio, magone sputato, sono a posto… Adesso posso occuparmi di cose un po' più piacevoli, posso iniziare a fare progetti a pensare alle cose che devo o voglio fare… Allora, oggi è venerdì, sto lavorando ed ascoltando canzoni di Natale :-D Manca poco più di un mese a Natale, vi rendete conto!!! S. se posti un commento con scritto 'Io odiooo il Natale!!!' stile puffo Quattr'occhi, te lo cancello… ih ih ih Quindi dato che tra un po' si entra a tutti gli effetti nel turbine dei festeggiamenti, la mia testa già frulla. Domani mattina voglio 'trascinare' quel pover'uomo che mi ha sposato nella serra che si trova di fronte a casa nostra, per vedere se ci sono delle serre dove riporre i fiori. E' un desiderio dei miei genitori e quindi voglio vedere se trovo qualcosa che possa andare bene… ma mi è venuta un'idea meravigliosa… :-D
Ho un'ideuccia natalizia, che Max imparerà in diretta leggendo il blog… vorrei comprare per il balcone della cucina quelle strisce di finto pino (chissà se avete capito di cosa sto parlando) e poi con le luci che già possediamo o con delle nuove adornarle, in modo che si intravedano tra il verde… Non è una cosa a cui ho pensato stamattina mentre Max cercava di farmi riaffiorare dal torpore del lettone… è qualche anno che ci penso e che ho la sensazione che dovrebbe essere veramente molto bello… Sentiremo anche cosa ne dice la dolce metà.

Poi, per il resto del weekend… finalmente… non ho nessun progetto particolare… arriva il freddo dicono, voglio godermi un po' la mia casina al calduccio, e poi tutto quello che viene è ben accetto… Può anche darsi che in questo momento il mio amore stia progettando qualcosa… :-D La cosa importante è riuscire a riposarsi senza cadere però in catalessi, perché poi il rischio grosso è proprio quello, fare talmente tanto poco che il weekend scorre velocemente senza che ce ne si accorga… e dopo arrivi al lunedì con la sensazione di aver sprecato tempo prezioso. Capita anche a voi ogni tanto??? La partita del Bologna se non sbaglio c'è domenica pomeriggio, unico punto fisso, tutto il resto è movibile. Tra le altre cose, sono quasi in dirittura d'arrivo con il quadretto natalizio che sto facendo come pensierino di Natale per una persona che me l'aveva chiesto tempo fa… Sta venendo davvero carino, molto di più di quello che mi aspettavo, nonostante sia molto semplice… ve lo mostrerò non appena finito, tanto è per una persona che non frequenta il mio blog. E poi, chissà… non è detto che mi fermi qua… con i regali natalizi, sono messa così così, meglio di alcuni altri anni, peggio di altri. Siete curiosi di sapere cosa abbiamo già concluso?

Suoceri: biglietti per il 30 Dicembre per lo spettacolo di Gianni Morandi, poi per il papà la giacca di una tuta (logicamente Russel) e per la mamma una bellissima tovaglia bianca dei Bossi. (tutto questo in comunione con il fratello di Max)
Fratello di Max con consorte: c'è l'idea di regalare loro uno di quei viaggetti per un weekend in italia, quei pacchetti organizzati sia dall'Aplitour che dalla Boscolo. Poi è per la ragazza il quadretto a punto croce di cui vi parlavo.
Per i miei: Per il papà gli ho comprato una tuta Russel, mentre per la mamma sono ancora in alto mare… una mezza idea ce l'ho ma la devo ancora elaborare.

Per mio fratello, consorte e per il mio nipotastro, non ho nessuna ma proprio nessuna idea… :-(

E per il tato???? Ahhhh… quelle sì che sono belle pulci, non è facile come fare regali a me, quando giro per vetrine non faccio altro che dire 'Guarda come è bello!!!' Lui non si pronuncia mai… mi piacerebbe riuscire a sorprenderlo quest'anno con qualcosa che non si aspetta, ma sarà dura, mi impegnerò… :-D

1 commento:

Erica ha detto...

Io sono gia' in ansia per la corsa al regalo, pranzi, cene... Vorrei saltare i giorni da qui al 27/12 di corsa....
ciao
Erica