giovedì, ottobre 23, 2008

Sognare fa male?

Fa malissimo, ma cosa fareste se vinceste al superenalotto??? A dire il vero 100 milioni di euro sono un po' troppi, non riesco nemmeno a pensarli, quindi come faccio ad immaginare come spenderli??? Per i miei desideri ne bastano davvero molti ma molti meno, e non perché sia una persona che si accontenta di poco, diciamo semplicemente che ci sono cose che mi potrei regalare che magari costano anche poco ma che in questo momento non posso certo permettermi. Una su tutte una settimana di ferie… veramente non so cosa darei per starmene a letto fino a quando mi stufo, anche se non dormo, starmene lì a poltrire, leggere non fare un cavolo.

Finita la settimana di ferie, quando finalmente riacquisto un po' di 'voglia di vivere', potrei cominciare a pensare a come spendere un po' di dindi… certamente non sarebbe tra le mie priorità lasciarli in banca… Mi toglierei da un appartamento per comprarmi qualcosa di indipendente, anche una villettina a schiera basterebbe non vorrei qualcosa di molto più grande… una signora che mi dia una mano nelle faccende di casa, una macchina nuova normalissima per svecchire il mio golf… un'appartamentino a Livigno per andarci quando mi pare… uno al mare tipo a Noli (sulla riviera ligure) per respirare aria buona… e poco altro… Le cose veramente importanti purtroppo non si possono comprare, purtroppo la salute, quella è un bene che o ce l'hai o non ce l'hai, quindi non ci si può fare molto…

A parte queste piccolezze che sono delle vogline che si possono soddisfare facilmente anche senza scalfire troppo il malloppo, ci sono tante cose che si potrebbe fare con dei soldi veri, soprattutto a livello di ricerca, per quella marea di malattie di cui ancora si sa troppo poco e che rovinano l'esistenza a troppe persone. Finirebbero in fretta, lo so e mi toccherebbe tornare al lavoro in un lampo, ma se questo significasse dare un futuro a qualcuno che ora come ora non ce l'ha, sarebbe un sacrificio che farei volentieri.

E voi cosa fareste, quali sono i vostri sogni più sfrenati??? Sognare costa poco… il risveglio è un po' amaro lo so, ma almeno lasciateci questo, è uno dei pochi lussi che ci possiamo ancora permettere.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Io comprerei una bella villa con giardino qui e una casetta in Irlanda...
ciao
Erica