giovedì, febbraio 14, 2008

Sarà anche San Valentino…

… sarà pure la festa degli innamorati, motivo di festeggiamento per tutte le coppie innamorate o presunte tali… sarà anche quell'occasione che tanti aspettano per essere coccolosi e tremendamente sdolcinati… ma il lavoro, in questi giorni mi ha tolto completamente ogni dolcezza e vado avanti solo nella speranza di arrivarci in fondo, cosa che non so bene quando potrà accadere. San Valentino non viene festeggiato dalle mie parti, non lo è mai stato e non ne sentiamo neppure la mancanza; di andare fuori a cena per questa ricorrenza non se ne parla e quindi questa sarà una giornata come tante altre e, dopo la giornata infernale che ho passato ieri, in cui mi sono fatta prendere dalla smania di finire a tutti i costi le cose che stavo facendo non riuscendoci… oggi ho deciso di prenderla un po' più con calma… tanto non va nulla… c'è da guardare il mondo e tutte le volte che giro l'occhio vedo qualcosa di diverso che non va, allungando inesorabilmente le cose da mettere a posto. Mi piace tantissimo quando succede così, soprattutto poi se so benissimo che mi dovrei occupare di tutt'altro… perché mi sono state date delle scadenze, perché mollare un argomento per 15 giorni è un delitto che si paga a caro prezzo quando finalmente riuscirò a riprenderlo in mano. Ma dato che delle mie lamentale non importa niente a nessuno, dato che comunque da me ci si aspetta non so bene cosa… dato che il mio lavoro è fantastico, stupendo, tremendamente appagante e che devo essere 'orgogliona' di questa possibilità, devo dire che mi sono veramente rotta le scatole!!! Mi sono soprattutto rotta del fatto che le cose me le devo sempre masticare tutte da sola, perché agli altri viene fatto un 'piccolo corso', perché io per prima devo dare le 'dritte' a qualcuno che si occupa per la prima volta di un argomento, ma io sono 'trooopppo' brava, io non ho mica bisogno di queste bazzecole… io capisco tutto solo annusandone la puzza di letame che emana… Ed invece NO!!!!! (bip… di quella bip…) non ci capisco una bip di niente… E' quasi una settimana che rabisco come un cane, ho i nervi che sfiorano il soffitto, la battutina 'troppo' facile e la lingua che non riesce a starsene buon buona nel suo apposito contenitore… ma che si spreca in esclamazioni non proprio degne di una signorina che oggi si è vestita tutta carina per darsi un contegno che la dissoci il più possibile da uno scaricatore di porto...
Sì, perché stamattina, dopo essermi buttata giù del letto e sotto la doccia, essermi asciugata con l'asciugamano troppo nuovo che continua imperterrito a perdere i pilucchi anche se è già stato lavato e tali pilucchi me li ritrovo ovunque… dicevo, dopo aver fatto tutto questo ho optato per il mio completino giacca e pantaloni grigio antracite con sotto una dolcevita viola con tanto di scritta da fighetta da brodo 'Guess by Marciano' sul davanti. Il tutto poi rifinito dalle mie scarpine nere a tacco alto, che fanno tanto signorina grande, che dovrebbero slanciare i miei gambotti cicciottelli che tanto sono coperti dai pantoloni e quindi non si vede nulla… Sento ancora il profumo della mia crema corpo Menhares dell'Erbolario, i capelli puliti abbastanza vaporosi, che li fanno sembrare un cinnino meno schifosi… ma rimango sempre incavolata nera con il mondo… Di solito poi so che questo tipo di stress porta ad un attacco di meteorismo e quindi dovrei veramente starmene buonina ma proprio è più forte di me, vorrei avere il magico borsello di Jack Bauer, con tanto di C4 all'interno e poi, con un ghigno da pazza furiosa… guardarmi intorno qui in ufficio ed esclamare 'Allora???? Adesso cosa facciamo???? Qualcuno mi da una mano???' Scommettiamo che mi vanno a prendere anche un piatto di lasagne fumanti per tenermi buona????
Poi in questi giorni, il sistema nervoso dovuto al lavoro si sta triplicando per la lite silente che sto avendo con la bilancia… Dopo Natale ci stava… ci ho messo tre kili e va bene, non ho fatto a modo, bla bla bla… ma a metà febbraio a che quota siamo???? Siamo a +4!!!!!!!!!!!! Ok, allora qui mi si prende per il culo, in palestra faccio una fatica bestiale, ho dolori in tutto il corpo ed anche extra-corporei, sono eternamente affamata, arrivo a casa alla sera che mi mangerei il divano e ci si mette anche quella stronza… Non c'è religione!!! Dovrebbe capire pure lei che non è il momento giusto, un po' di usta non guasterebbe… Invece no, invece, nonstante ti senti in guerra con il mondo, il tuo metabolismo rimane sempre comodamente seduto in poltrona (anzi il mio mi sa che è immobile in un letto…) e tu quindi devi continuare a guardare tutto quello che ti circonda con sguardo famelico e pensare che tanto ti ingrasserà come una balena, che hai una pancia che se ti vedono ti chiedono di quanti mesi sei e che in generale, hai un bel da vestirti bene, schifo fai e schifo farai sempre!
Mi sa che ho reso l'idea di come mi sento… e nel frattempo apro la posta ed arriva un'altra segnalazione di bug… ma vai… dai, spariamo pure sulla croce rossa, tanto che cavolo ci sto a fare qui se non per imprecare 8 ore!!!!!

1 commento:

Erica ha detto...

Forzaaaaaaa, coraggiooooo!
Metti su un cd rilassante nel lettore, mettiti le cuffine... Respirone e via. I bug quando si e' incacchiati no si trovano nemmeno a morire quei maledetti schifosi.
Non vedo l'ora che arrivi sabato per la nostra cena eheheh tanto per stare in argomento cibo...
Stasera finalmente prenoto (e' aperto solo giov ven sab e dom il posto) e domani ti dico ;-)
ciao
Erica