martedì, giugno 12, 2007

Acquagym o acqua???

Uhmmm… guardando il cielo stamattina, non mi sembra che ci siano grandi prospettive… per il momento non piove ma il cielo è abbastanza nuvoloso. Tutto può accadere nel corso della giornata, quando spunta il sole trenta gradi non ce li toglie nessuno, quindi staremo a vedere. Nel frattempo la mia borsa (o per meglio dire valigia) giace di fianco alla mia scrivania pronta, come sempre, ad ogni evenienza. Ieri sera i vostri 'eroi senza paura' Gianchy e Max hanno ripreso il corso di latini dopo più di un mese di fermo. Ci mancano tre lezioni, e se vi ricordate, abbiamo dovuto interrompere perché uno dei nostri insegnanti si è dovuto operare ad un ginocchio. Ieri sera si è presentato munito di stampelle, ci ha fatto lezione cercando di stare il più possibile comodamente seduto mentre sua moglie (nonché seconda maestra) ci faceva vedere le nuove figure… E' andata meglio del previsto, credevamo proprio di non ricordarci nulla e soprattutto io pensavo che non si sarebbe presentato nessuno. Invece le cose sono andate bene, siamo stati bravini nonostante il caldo atroce che fa in quella palestra, la nostra a confronto sembra un frigorifero!!!
Finita la sfacchinata un gelatino non ce lo ha tolto nessuno e poi ce ne siamo tornati a casa circondati dai lampi silenziosi che squarciavano il cielo. Da qualche parte deve essere comunque piovuto perché, aprendo le finestre, un'arietta frizzantina ha rinfrescato le stanze e stanotte si è riusciti a dormire bene. Dopo una doccia veloce ci siamo piazzati sul divano, abbiamo ripristinato la nostra serata di lettura e devo dire che il nuovo librino che sto leggendo ora mi sta prendendo molto. Trattasi de 'Il luogo delle ombre' di Dean Konntz che fa molto 'Sesto senso' e dato che a suo tempo ho amato moltissimo questo film, ritrovare le stesse atmosfere è stata una sorpresa gradita… Sono solo a pagina settanta, quindi è troppo presto per dare un giudizio, ma dato che l'ho iniziato domenica e che non sono una lettrice molto veloce, mi sa che farà una brutta fine in fretta… Ed intanto il 'Quinto elemento' giace sul comodino, col segnalibro posizionato a più di metà, sono veramente pessima… fosse brutto capirei, non è male, solo che mi sono piantata, mi pare lento, pesante (anche in senso fisico… è un mattone da paura) e non riesco a trovare lo stimolo per andare avanti. In più ho anche la scusa di dover tenere a portata di mano un libro di dimensioni umane da portarmi in palestra e il gioco è fatto…
Anche stamattina vi sto rimbambendo con le mie solite mille chiacchiere… me ne rendo conto… sto cercando di trovare l'ispirazione per mettermi al lavoro, con un occhio sto già guardando il codice e con l'altro sto scrivendo queste righe… alla faccia dello strabismo (speriamo si dica così…)!!!
Però tanto per allietarvi la giornata vi racconto le ultime avventure di un mio collega nonché 'finto' partecipante al mio gruppo di lavoro… Sto parlando di Baldo, per chi lo conosce… Due eventi vi voglio raccontare, uno risale a venerdì pomeriggio ed uno a ieri sera… Venerdì pomeriggio, nonostante io fossi molto concentrata su tutte le cose che dovevo fare a casa in previsione della giornata al mare… ho avuto qualche oretta abbastanza impegnativa, prima con quel depresso cronico del nostro beta-tester e poi a guardare un problemino con uno dei ragazzi dell'assistenza. Quando finalmente rientro in ufficio sono le 17:25… già con la testa sono a casa a fare le pulizie, ma vedo Baldo sulla postazione di Enzo, occhi fuori dalle orbite ed espressione impanicata… Cerco di fare finta di nulla, sperando che non mi coinvolga ma poi mi fa… 'Mauro ha provato l'eseguibile ed è crashato' ed io 'Ma va…' E' una legge normale che se il capo prova il programma trova qualcosa che non va… Poi Baldo parte a raccontarmi una bella favoletta di variabili che non sembrano inizializzate, del fatto che forse basta un rebuild e cose del genere ed io intanto metto a posto la scrivania e penso… 'Ma che cavolo sta dicendo???' Nel frattempo finisce il rebuild, ma il probelma persiste… ma va??? Anche se vi giuro che avevo voglia di lasciarlo lì a sbollire da solo… mi sono sentita in colpa ed alla fine gli ho detto 'Hai trovato il punto dove da questo errore?' e lui' Sì, l'ho trovato…' e per la prima delle seguenti trecento volte mi dice 'E' una cosa che ha fatto Enzo!!!' UHHHHH CHE NERVOSO CHE MI FA MONTARE QUANDO FA COSI'!!!!!!! Chi cavolo se ne frega chi l'ha fatta… leggi quel maledetto codice, cerca di capire cosa c'è che non va e non rompere i c… scusate, divento scurrile, quando mi monta la mosca al naso!!! Io guardo il pezzetto di codice, comprendo di cosa si tratta e dopo una cosa come 10 secondi gli dico 'Metti il controllo su qella variabile e vedrai che dopo sei a posto'. E lui, 'Vuoi che andiamo in debug?' ed io 'NO, SONO SICURA, FAI QUELLA MODIFICA E RICOMPILA' e lui, 'Ma dove???' Insomma, con una delle mie unghie super appuntite, ho bucato lo schermo, indicando il punto esatto, ho scandito lettera per lettera quello che doveva scrivere comprese le parentesi aperte e chiuse… Insomma non solo non ha capito dove stava il problema, era talmente tanto 'in palla' che non ha capito nemmeno la mia 'banalissima' soluzione. Eseguibile fatto… eseguibile funzionante!!! Non ci voleva poi tanto… povero essere insignificante ed inutile!!!
Ieri sera invece, ad un certo punto gli si resetta il pc… una, due volte… ahia ahia sa di virus… quello stra-conosciuto che ti fa riavviare il pc di continuo… Il panico si impossessa del suo piccolo ed insignificante organismo… e comincia a lanciare antivirus a raffica… mentre il pc continua a resettarsi… Io, avevo notato che poco prima aveva scasinato con il suo hardisk portatile, che tiene gelosamente nella sua custodia nera di pelle umana, come se fosse la cosa più preziosa del mondo ed io, bastarda come sono gli faccio 'Ma il problema te l'ha cominciato a dare dopo aver utilizzato il tuo hardisk?' e lui, sempre con gli occhi a palla, sfarfuglia qualcosa del tipo… 'ma, no, sì… ma non c'entra nulla…' Può essere che non c'entri nulla, ma io, essendo alle sue spalle vedo cosa fa sul suo pc ed è sempre molto corretto e meticoloso. Lui non chatta mai, guarda solo il sito di Repubblica e quelli che parlano di giochi di società o di ruolo, non è come noi, persone normali, che gironzolano per internet, alla ricerca di informazioni sugli argomenti più disparati… Io mi ritengo molto più indisciplinata di lui… Fatto sta che stamattina è ancora lì che fa scansioni del suo hardisk,il virus sembra scomparso ma penso proprio che presto farà una formattazione del suo pc, dato che ieri sera ha formattto SUBITO l'hardisk portatile, fatta la scansione del pc di casa e chissa di quali altre periferiche… Povero omino buffo… sembra tanto Puffo Quattr'occhi… si chiamava così vero il puffo rompiscatole???

1 commento:

Erica ha detto...

Ma come fa' a fare il programmatore mi chiedo.... Capita SEMPRE di lavorare su codice scritto da altri o lui vive nella bambagia?
ciao
Erica