giovedì, aprile 12, 2007

Missione compiuta!!!

Ebbene sì, ieri sera è stata acquistata la 'idropulitrice'!!! Dunque, mo' vi spiego… Il 10 era partita una promozione alla Coop per una idropulitrice che sembrava molto interessante, super accessoriata con una bella potenza, bla bla bla… Nel frattempo i miei avevano fatto qualche giretto per farsi un'idea ed avevano visto un modello della Black&Decker all'Obi che gli piaceva molto… Ieri sera, dopo averli prelevati, abbiamo fatto prima un salto all'Obi dove mi hanno fatto vedere il modello in questione e poi siamo andati a caccia dell'offerta… Entriamo in Coop e in un angolino vedo un paciughino alto 30 cm, mezzo sfasciato appoggiato contro un cartellone che pubblicizza i tv lcd… Boh, mi guardo in giro, faccio le due o tre corsie principali e poi 'placco' un ragazzo e gli chiedo informazioni. 'La promozione è iniziata ieri, ce ne avevano mandate 4 che sono andate via subito, quindi se la volete bisogna prenotarla' e 'Sì, il modello è quello che avete visto là davanti, è rotto quello, ma per farsi un'idea…' Oh, sì, un'idea ce la siamo fatta, un'idea di tristezza… sto' mostriciattolo tutto sfasciato, alto due soldi di formaggio, dopo aver visto l'altra molto più imponente non ci ha fatto proprio una bella impressione.
Mestamente torniamo all'Obi e mi metto a caccia di uno degli inservienti per avere qualche informazione supplementare… Faccio la posta ad uno che sta parlando con una signora che cerca delle viti per il legno ed in mano ha un paio listarelle di legno tenute insieme da un pezzo di scotch, forse per simulare lo spessore di ciò che deve avvitare… Il ragazzo sembra un po' scocciato, non so per qualce motivo, ma non mi interessa molto, me ne sto un po' in disparte aspettando che finisca. Sono sicura che mi ha visto e che ha capito che ho bisogno di lui, ma quando finisce con la signora, si muove in maniera strana, come se stesse cercando qualcosa e mi scivola via… Mi giro faccio due passi verso di lui e gli chiedo cortesemente se è libero e se posso chiedergli qualche informazione… Da lì le cose si sono messe molto meglio è venuto con me dalle idropulitrici dove i miei erano rimasti come piantoni e comincia a spiegarci le varie caratteristiche, gli accessori, la potenze etc… alla fine ci consiglia l'altra marca e non la Black&Decker perché è specializzata nelle idropulitrici ed il papà si convince per l'acquisto del modello più grandicello… Alla fine, quando il tipo ci ha salutato e l'ho ringraziato, ho persino intravisto un mezzo sorriso… su con la vita ragazzo mio, mica tutti hanno più di 50 anni, portano minigonne imbarazzanti e camicette attillate su un fisico di taglia 56 come la signora che hai appena servito… ci sono anche signore leggermente più giovanili di nero vestite che sfoderano orgogliosamente una cravatta di Mordillo anni settanta!!! :-D
Dopo l'acquisto inizia la pontomima di mio padre… mi sento male, guarda quanti soldi ho speso, stanotte non dormirò, etc… ma con me non attacca, lo prendo in giro senza pietà, gli dico che se non dorme ne può approfittare per montare il nuovo giocattolo, almeno ha qualcosa da fare e vedo che già gli spunta un mezzo sorriso… Lo conosco fin troppo bene: a lui dispiace spendere i soldi, ma poi fa come me, una volta effettuato l'acquisto difficilmente recriminiamo…
La mamma si guarda intorno e vede il banco dei gelati nel bar Dorando… 'Beh, adesso che sei in 'bolletta' mi offri il gelato???' rivolta al papà… e lui 'Anche…' alchè gli ho detto, 'te lo offro io il gelato mamma, lascia stare quello spilorcio…' e mentre lei leccava soddisfatta il suo cono ho detto alla 'spilorcio': 'Dai papà ti offro un caffettino buono' e lui 'Ma dopo stanotte non dormo…' 'Tanto devi rimanere sveglio a pensare ai soldi che hai speso…'
Dopo questo siparietto improbabile e dopo il caffettino buono, non c'era quello sbarbino sfigatello di sabato al bar… li ho riaccompagnati a casa… e poi mi sono finalmente diretta verso casa nostra… Il tatone era a Crevalcore, anche lui in missione, anzi doppia missione: assicurazione alfa + cagnata genitori per una storia che forse più avanti vi racconterò…
Arrivata a casa, sono andata direttamente in balcone per riporre i porta vasi appena acquistati (10,99 Eurini l'uno… ma sono d'oro???) e seduto per terra vedo il nuovo inquilino che si sta bevendo una birra… Si dà il caso che dovevamo fargli vedere un preventivo fatto da un elettricista che riguarda l'illuminazione del giardino ed anche se vedo benissimo che non ne ha per niente voglia, gliene parlo… ci incontriamo sul pianerottolo e gli mostro il preventivo… per mettere giù un faretto ci hanno chiesto 628 eurini (ma siamo tutti impazziti???) e lui mi dice che ne parla col suo socio e poi ci farà sapere… Nel frattempo rientra Max e quando vede che sono lì a parlare con l'inquilino e tra le mani ho il preventivo, noto un certo sollievo dipinto sul suo viso… una bega in meno di cui occuparsi!!! E poi non venirmi a dire che non ti voglio bene… mi dovevo ancora svestire…
Vi risparmio i dettagli del resto della serata… oltre ad aver guardato il film mi sono vista il primo tempo della partita Milan-nonsochiforseBayer, mentre stiravo… e poi finalmente nanna… per modo di dire perché anche questa notte non è andata benissimo…

1 commento:

Erica ha detto...

Molto divertente il siparietto... mi son fatta due risate :-D
ciao
Erica