lunedì, aprile 23, 2007

Lenta... lenta...

Sì, stamattina sono lenta, quasi sonnecchiante, con la retro inserita, e con una voglia incontenibile di non fare assolutamente nulla!!! Weekend senza troppe pretese alle spalle, che ho passato il più possibile chiusa tappata in casa per cercare di evitare i numerosi attacchi di allergia. Il risultato è stato un sostanzioso sfondamento del divano e soprattutto un slavoricchiare intenso intorno alle varie cosucce che ho in esecuzione. Ho terminato la terza ed ultima sciarpa di lana destinata, come le altre due, ad essere il prossimo regalo di Natale per le mie colleghe… Le tendine a Filet per la cucina proseguono, ho quasi terminato la prima striscia ma sono un po' preoccupata per il quantitativo di cotone che sto utilizzando, mi sa che alla fine non ne avrò abbastanza… Ci sto già pensando da un po', ma non so come dirlo a Max che dovremmo fare un altro ordine per rimpinguare questo cotone… E nel frattempo ho iniziato la prima delle magliette di cotone… ho fatto già il davanti e sono a buon punto anche del dietro… ad uncinetto vado come una scheggia… Ho iniziato quella rosa, che tanto rosa non è essendoci pezzi di cotone, rosa, fucsia e rosso che miscelati insieme mi sembrano molto carini… Con i miei pantaloncini neri dovrebbe stare molto bene, staremo a vedere, mi sembra che sia un po' strettina, adesso che sono dimagrita, mi è venuta la mania di non voler più portare le cose troppo larghe, che fino a l'anno scorso amavo intensamente… Il risultato sarà che ho fatto male i conti e che non ci starò dentro… :-(

Del resto non abbiamo fatto un granchè, sabato mattina Max si è dedicato ai giretti vari ed io ho avuto l'insana idea di pulire a fondo il garage. Operazione necessaria ogni tanto, perché, come forse ricordate io in garage ho la lavatrice e ci stendo anche e quindi è necessario mantenere un po' sotto controllo la pulizia di questo luogo se non ci si vuole trovare dei ragni nelle mutande o cose del genere… Tra l'altro, il nostro garage, non solo non è umido, ma sembra essere un ricettacolo di ragnatele e relativi generatori di essa… così, munita di aspirapolvere ho fatto strage e poi ho lavato per terra lasciando un bellissimo profumino di fiori ovunque. Tutto bello e semplice se non fosse che ho sofferto come un cane, fatto mille starnuti e pianto le lacrime degli ultimi 5 anni. Poi basta, nel pomeriggio ho cercato di riprendermi con scarso successo, pizzino veloce in compagnia dei miei e poi ci siamo guardati 'The Black Dalia'. Non ho intenzione di commentarlo, voglio riservarmi di leggere il libro, ci ho capito veramente poco… Forse ero un po' distratta dal mio 'gucciare' incessante, ma anche Max non mi è sembrato molto convinto… Boh, che ne so, mi è sembrato confuso, mi sono solo piaciute le ambientazioni e le scenografie…
Domenica invece all'insegna del dolce non far niente… ma proprio niente… o forse qualcosa di meno del niente… insomma una cosa scaldalosa… Max si è guardato le regate (ne ho guardato un bel pezzetto anch'io…) e poi ci siamo guardati la finale del GF 7 che avevamo registrato giovedì sera…


Per quanto riguarda le regate, il momento più bello è stato quando Max mi fa 'Il momento più emozionante è la partenza se vuoi rimanere a vederla prima di andare a farti la pennichella…' ed io 'Ok, vediamo questa partenza…' Per 10 minuti le barche gironzolano in un senso non ben stabilito e poi d'un tratto appare sul video una linea tratteggiata che dovrebbe essere la linea di partenza, una sirena si ode in lontananza e le barche partono attraversando questa linea ed a seconda della loro posizione al momento del suono della sirena possono essere avvantaggiate oppure no… Uh… che emozione!!!! Sono rimasta lì a guardare sti due affari che veleggiavano e mi dicevo… 'Acciderbolina, se questa è la parte più emozionante è meglio che vada, potrei avere un attacco di sonno fulminante!!!'. Al di là di fare il tifo per le barche italiane… ricordiamo che ce ne sono ben tre (Luna Rossa, Mascalzone latino e +39) simpatizzo fortemenete per la barca africana Sho Sho Louza (se non è scritto così, mi perdonerete)… unica imbarcazione su cui si parla ITALIANO!!! Simpatizzo anche per +39, poverina, con la sfiga dell'albero scocciato è a tre su tre perse… e si stanno già aprendo le scommesse 'Riuscirà a vincerne almeno una???' A questa domanda Max ha risposto… 'Beh, dai forse contro i cinesi abbiamo qualche speranza…'. Boh, la barca dei cinesi a me piace molto con il dragone dipinto sullo scafo, staremo a vedere…

Invece aprendo una piccola parentesi sul GF 7, dato che per tutta la durata del programma ho resistito alla tentazione di parlarne, ora è arrivato il momento… Quindi, voi tutti che odiate i reality, saltate questa parte…

Premetto che il GF è l'unico reality che seguo insieme a 'Ballando con le stelle…'. Negli anni scorsi seguivo anche le strisce quotidiane del GF, mentre quest'anno mi sono limitata alla visione della puntata del giovedì (sempre rigorosamente registrata per evitare le mille pubblicità) e le puntate imperdibili della Gialappa's… Fin dall'inizio ho sperato che vincesse Milo, penso che abbia saputo giocare nel modo giusto questa partita, con i suoi modi di fare da romanaccio su cui a volte ha calcato la mano, la sua fintissima attrazione verso Guendalina (solo perché aveva capito di che pasta era fatta…) e il suo essere sempre avanti di un passo rispetto agli altri. Li ha manovrati tutti, ha fatto in modo di non essere mai in nomination (forse solo una volta lo è stato...) ed alla fine, ha rischiato di non vincere perché i nervi gli hanno ceduto… Non credo che la scenata che ha fatto con Alessandro fosse in programma, la doveva gestire in modo diverso, bastava che dicesse una delle solite frasi che dicono tutti 'Non potevo nominare le persone con cui ho iniziato questa esperienza…' ed il giochino era fatto… invece i piagnistei hanno giocato a suo sfavore e solo per un soffio non ha rovinato tutto… Di tutti gli altri presenti nella casa, pochi rimarranno nella mia memoria… Giovanna, Michele, Alfredo, Dominique, Sonia, Diana, Francesca, Simona penso che non mi diranno più nulla tra qualche mese… Forse ricorderò la coppia Mirela e Raniero, lei perché è stata l'unica 'fregata' realmente dai suoi amici ed in particolare dalla sua migliore amica Melita e lui, perché un 'poco di buono' nella casa ci mancava!!! :-D Non parliamo di Melita che è degna compagna del suo presunto ex-fidanzato Luca che adesso fa il sapientone in mezzo alle contadine di quel reality inguardabile che si chiama 123-stalla. Alessandro, se l'ho capito almeno un po', non gliene può fregar di meno di una come Melita, come non gliene fregava nulla di Diana, lui non ha scelto, si è lasciato scegliere come strategia per cercare di arrivare il più lontano possibile… bravo, ma adesso vedremo di che pasta sei fatto!!! Garibaldi è stato stupido, non ha capito quanto era importante rimanere nell'ombra di Milo, cosa invece che ha capito totalmente Andrea, finto insulso che per tre mesi non ha fatto altro che tentare di stare nel mezzo… Guenda è più intelligente di quello che sembra, se si fosse staccata dalle due cretinette Francesca e Simona un po' prima, forse poteva arrivare più in alto, ma va bene così… lasciamola tornare nel suo mondo fatto di scarpe e soprattutto di soldi, lei e Milo si incontreranno solo a Buona Domenica.
Ed infine non scordiamo Orsakkio, il personaggio più irritante, più antipatico a pelle che io abbia mai visto in tv… la Gialappa's ne ha fatto un DIO, e, per chi non conosce il tipo, può anche essere divertente… Sì, divertente ma a dosi infinitesimali… dopo un paio di minuti di Massimo uno è già a posto… Lasciatemelo dire, io che purtroppo ne conosco più di uno di 'ingegneri' di quello stampo. Ma nella mia memoria rimarrà sempre la sua immagine della prima mattina passata in casa, quando cercava invano di far funzionare la macchinetta del caffè. Un bottone, c'era solo un bottone su quella dannata macchinetta e lui non ce l'ha fatta, ha cercato le istruzioni, ha rimirato da ogni angolazione l'oggetto misterioso ed alla fine ha gettato la spugna andando a chiamare Mirela… BRAVO!!!! Continua e contare i passi in giardino, va, che forse fino a 10 ci arrivi!!!!


Ecco fatto, con le luci che si spengono su una casa sempre più grande, con la grande innovazione della discarica, dove forse i ragazzi si sono divertiti di più che in casa, abbiamo sfornato un altro gruppo di fenomeni che per qualche mese rivedremo ospitati mixati a tutti gli altri fenomeni da reality e poi… puff… la maggior parte di loro entrerà nel dimenticatoio, qualche giornaletto ne seguirà le vicende private se si relazioneranno a qualcuno d'importante, magari entrando nell'harem di qualcuno ;-D …


Chissà forse rivedremo Alessandro nel cast di Carabinieri… i bellocci da reality finiscono a volte in telefilm di questo tipo…

Nessun commento: