lunedì, aprile 23, 2007

At first sight

There are a few things Jeremy Marsh was sure he'd never do: he'd never leave New York City; never give his heart away again after barely surviving one failed marriage; and most of all, never become a parent. Now, Jeremy is living in the tiny town of Boone Creek, North Carolina, married to Lexie Darnell, the love of his life, and anticipating the birth of their daughter. But just as his life seems to be settling into a blissful pattern, an unsettling and mysterious message re-opens old wounds and sets off a chain of events that will forever change the course of this young couple's marriage.

Ok, ho scoperto un altro autore che riesco a leggere in inglese senza grandi difficoltà, un autore che seguo da molto tempo, l'unico che leggo di questo genere. Sto parlando del genere rosa, non sono una grande appassionata di questo genere ma Nicholas Sparks è diverso, molto meno 'mieloso', anche se alla fine i buoni sentimenti trionfano sempre. Beh, stanotte, complice la strana incapacità di addormentarmi che mi ha aggredito, sono stata completamente assorbita da questo libro e stamattina, quando sono uscita di casa me lo sono portata dietro perché ormai mi mancavano troppe poche pagine e pensando alle vicende lette stanotte avevo ancora il cuore gonfio… Inaspettatamente, il romanzo ha preso una piega che mi ha lasciato letteralmente di sasso, e quando ci sono in mezzo bimbi, mi si tocca un 'nervino' scoperto. Così, stanotte, era più dell'una quando Max si è svegliato e mi ha chiesto se stavo poco bene e poi mi ha costretto a spegnere la luce… Ma questo non è stato sufficiente a spegenere le emozioni che stavo provando leggendo quelle pagine ed ora, i miei occhi non ne vogliono sapere di stare aperti.
Questo romanzo è il seguito di un primo libro (True Believer) che aveva sempre come protagonisti Jeremy e Lexie, al termine del quale i due si erano innamorati, nonostante la diversità della loro vita. In questo invece, i due sono in attesa di diventare genitori, organizzano il matrimonio e ristrutturano la loro futura casa e se, la prima parte del romanzo, è molto leggera ed anche un po' 'stupidina' con Jeremy che soffre di gelosia nei confronti del passato inconfessato di Lexie, la seconda parte, è tutta incentrata sull'attesa del lieto evento, senza un attimo di tregua e di relax, per poi sfociare nella tragedia finale… Non vi dico nient'altro, anche se credo che nessuno dei miei 4 lettori abbia mai pensato di leggere un libro di Sparks…

1 commento:

andrea ha detto...

avevo provato a leggere un libro di sparks, ma per i miei gusti è un po' troppo... smielato...