lunedì, marzo 19, 2007

Inizio della settimana polare

Oggi è lunedì e si riparte veramente a rilento… Sono rientrati tutti gli uomini fiera, ancora un po' provati e forse con la voglia di riprendere un po' fiato prima di gettarsi a peso morto nel lavoro di tutti i giorni. Il nostro weekend è stato abbastanza impegnativo, ma è andato bene… Sabato mattina ci siamo alzati con comodo verso le 8:00, ci siamo preparati, ed abbiamo raggiunto il centro commerciale Borgo che si trova alle porte di Bologna. Da lì poi ci siamo mossi in bus, raggiungendo la fiera per le 11:30. Poi ci siamo catapultati agli stand 19-20, prima Emmegisoft e poi Emmegi. Erano già abbastanza cotti ma anche suffiecientemente soddisfatti… il bimbo FP_PRO (il mio programma) non è crashiato nemmeno una volta in 5 giorni di fiera… un certo record!!! Abbiamo perso un sacco di tempo in questi due posti, soprattutto in EmmegiSoft, dove persino il mio capo supremo (colui che non mi ha concesso l'aumento…) è venuto a salutarmi sorridente e facendomi la battutina 'Ti aspettavamo per fare la demo pubblica…' sì sì aspetta e spera… Ho trovato il nostro stand organizzato molto bene, diviso in due parti: una adibita alle demo pubbliche con mega-schermo e l'altra munita di tavolini dove fare demo personali… Quello invece di Emmegi era enorme… prendeva un buon 80% del padiglione… hanno portato un numero esagerato di macchine, una cosa veramente scandalosa.
Comunque, siamo rimasti in fiera fino alle 15:30, abbiamo anche visto qualche altro stand, il più interessante dei quali riguarda le zanzariere… ci siamo fatti un'idea delle varie tipologie e ne ho persino visto un tipo di cui non sapevo nemmeno l'esistenza. Zanzariere plissettate che si aprono a soffietto… Dato che sabato andremo a fare un giro presso un falegname che ci ha consigliato Silvia… almeno abbiamo qualche idea, dato che in materia siamo veramente ignoranti (mai posseduto le zanzariere, né io né Max…). Usciti dalla fiera, abbiamo preso un altro bus che ci ha portato in centro e qui abbiamo preso d'assalto la Feltrinelli International dove abbiamo acquistato tre libri ed una guida… E' ancora troppo presto per parlare di ferie e per scaramanzia non vi dico nemmeno di che paese tratta la guida!!! Gli altri acquisti riguardano un paio di libri in lingua (anche se non leggo molto in lingua originale, la tentazione di comprarli è troppo grande!!!). Uno in inglese di Nicholas Sparks (che leggo di solito in italiano) e dopo un sacco di anni ne ho comprato anche uno in francese: di Simenon 'Maigret e le corps sans tete'. Quest'ultimo è stato già iniziato, sono troppo curiosa di verificare se sono ancora in grado di leggere qualcosa in francese dopo tutti questi anni…
Ah… quasi quasi dimenticavo… ho fatto un'esperienza fantastica!!!!!!! Vi piacciono i gelati cremosissimi, con tutte le varianti del caso sul cioccolato, crema, nocciola e dintorni??? Se sì, non potete perdervi il gelato di Gianni a pochi passi dal teatro Medica Palace. Non so come descriverlo… quando sono uscita dalla gelateria, gustando le prime boccate, mi è venuto spontaneo chiedere ad alta voce 'Ma come si chiama questo posto da paradiso terrestre???' ed un ragazzo si è girato e mi ha risposto… le mie solite figure!!!
Poi vabbè, verso le 17:30, ormai con i piedi cotti, ci siamo rimessi in macchina e siamo andati a casina. Il resto della serata è passata in tranquillità ed un po' in abbiocco…
Poi Domenica siamo andati a fare un salto a vedere Dolcissima… deludente!!! Pochi banchi, cari arrabbiati, ho preso un pezzetto di torrone per la festa del papà… e poco altro. Cercavo qualche idea carina per Pasqua, ma i prezzi proposti mi hanno fatto desistere alla svelta. Un uovo confezionato della Lindt (molto somigliante anche a quelli che si trovano in Coop) costava 26 Eurini… a me sembra un po' troppo, a voi no??? Abbiamo però approfittato dei numerosi banchi siciliani per comprare un paio di arancini… Ho provato a farli in casa, ma è difficilissimo… quindi quando li troviamo in giro, ne approfittiamo… che buoni!!! Il resto della domenica è passato nella più totale tranquillità ed ho persino stirato tutto!!! Una vera forza della natura!!!
Ed ora non rimane che attendere il vento polare annunciato. Nei prossimi giorni gli uomini meteo hanno preannunciato un ritorno improvviso dell'inverno, quindi prepariamo i cappotti che negli ultimi giorni avevamo quasi archiviato...


Ultima cosa…

BUONA FESTA DEL PAPA' A TUTTI I PAPA' DEL MONDO!!!

3 commenti:

Erica ha detto...

Io preferisco la Sorbetteria Castiglione a Gianni... Ti ci ha mai portato Max?
Rispetto a Gianni ha pochissimi gusti, ma tutti "puri" e indescrivibile per la bontà. Tutte le volta che vado a Bo ci DEVO passare per forza anche se è lontano :-P
ciao
Erica

Gianchy ha detto...

Mi sa proprio che la prossima volta che capitiamo a Bologna proveremo la Sorbetteria Castiglione... Me ne rammentavo anche Sabato, ma eravamo un po' lontanucci ed i piedi ormai un po' dolenti... ma la prossima volta non ci saranno scuse!!! Alla faccia della DIETA!!! ;-D

Anonimo ha detto...

Se capiti a Mirandola, ti consiglio allora la gelateria Base 3, di fianco al Teatro. A me piace molto.

Per quanto riguarda le uova di Pasqua , dal 23 al 25 ci sono in varie piazze italiane quella della AIL.
Scusa se ne approfitto per fare pubblicità, ma è un arogmento cui tengo molto!

Andrea