venerdì, febbraio 16, 2007

Seven

Dopo il grande successo invernale di “Melanina e Varechina” -lo spettacolo interamente dedicato al rapporto tra continente africano e mondo occidentale- Giobbe Covatta torna con il suo umorismo intelligente e beffardo che lascia sempre aperte occasioni di riflessione su un nuovo argomento: quello dei sette peccati capitali. E alla fine scopriremo quali sono i dieci comandamenti del nuovo millennio!

Come al solito Giobbe è riuscito ad essere coinvolgente, ironico e piacevole. Un paio di orette di un monologo divertente ed arguto, parlando dei sette peccati capitali calati nei nostri giorni, mostrandoci come, in molte occasioni, questi peccati vengano più visti come una qualità. Sempre molto coinvolto nel sociale, non ha perso occasione per puntualizzare quanto si potrebbe fare per le popolazioni meno fortunate se solo si indirizzassero diversamente una parte dei soldi che vengono normalmente spesi per armi o cose del genere. Insomma… instancabile, generoso e divertente!!!

Nessun commento: