mercoledì, giugno 28, 2006

Parole...

In una giornata quante parole si dicono??? Mah, forse dipende anche da che lavoro uno fa, ma, comunque sia, vengono pronunciate un sacco di parole in una giornata e tante altre rimangono pigramente appollaiate nei propri pensieri… Non so perché oggi pomeriggio mi è venuto da pensare a questa cosa… forse è il caldo terrificante che si patisce in macchina ad ispirarmi, forse questa sensazione di intontimento tipica di questa stagione… la cervicale sempre un po' dolorante, nonostante la mia sciarpina… e tanta voglia di andare a nanna e svegliarsi quando questa calura sarà diminuita…
Ma pronunciando sempre così tante parole, diventa difficile dire sempre le cose giuste, o meglio diventa difficile filtrare i pensieri in modo che le parole non li traducano in modo così diretto e crudo. Ultimamente mi sto impegnando molto, anche se con poco successo in questa pratica ed il risultato è che, soprattutto al lavoro, quando sento la necessità di fare due chiacchiere con qualcuno, apro il mio diario e mi metto a digitare qualche frase sconnessa… proprio come sto facendo in questo momento.
La realtà è una sola ed indiscutibile… ho bisogno di ferie… come credo il 99% delle persone che in questo momento stanno lavorando. Quando si arriva a ridosso di luglio le energie cominciano veramente a scarseggiare, sia quelle fisiche che quelle mentali… abbiamo veramente bisogno di staccare la spina, ma non tutti purtroppo possono farlo… C'è chi non lo può fare perché deve lavorare tutta estate, chi non lo può fare perché ha altri impegni che lo obbligano a 'tirare dritto'… ma sarebbe veramente importante riuscire a fare una piccola pausa, non importa dove si va o cosa si fa… basterebbe davvero riuscire a scrollarsi di dosso tutta questa stanchezza…
Allora avanti pure… cominciamo a contare i giorni che mi separano dal 21 Luglio, ultimo giorno di lavoro che precede la mia tanto agognata settimanina di ferie… stasera inizieremo ad interessarci sulle mete possibili per questi pochi giorni… la voglia di schiodarsi da casa è molto alta… per evitare accuratamente che ci venga in mente di fare qualcosa e per tentare di non pensare assolutamente a niente… e si sa, solo andando via si ottiene questo risultato!!! Lo sapete già, il mio sogno rimane quello della crociera sui fiordi… ma ci siamo preparati anche qualche alternativa… perché la probabilità che ci sia ancora posto è abbastanza bassa… Vacanza costosissima, ma ieri sera io e Max ci siamo guardati negli occhi ed abbiamo deciso che non ce ne frega niente… i soldi spesi per le vacanze non sono mai spesi male, anche se conosco un sacco di persone che non la pensano così…
Probabilmente domani avrò le idee un po' più chiare sulle possibili proposte e chissà, forse potremmo avere anche già prenotato… Prometto di tenervi informati…
Nel frattempo, me ne sto qui a boccheggiare… lavorando con due monitor… su quello di destra sto scrivendo questa paginetta e su quello di sinistra il codice di Fp_PRO mi fa l'occhiolino e mi ricorda che c'è ancora qualcosa da mettere a posto… uff uff… va bene dai arrivo… che borsetta…

Nessun commento: