lunedì, maggio 29, 2006

Sopravvissuta ad un weekend di lavoro intenso...

Cosa ho fatto durante il weekend appena trascorso??? Soprattutto ho lavorato… dato che esiste il luogo comune che in un appartamento non c'è mai nulla da fare… io ho iniziato venerdì sera a pulire e rassettare e solo ieri verso mezzogiorno mi sono fermata… Oltre alle pulizie ordinarie, ogni tanto ci sono da fare anche quelle più approfondite… e poi sabato mattina mi sono messa a dipingere i termosifoni. Devo dire che come attività mi piace molto, dà soddisfazione, ma stare per tanto tempo in posizioni non abituali mi ha lasciato dolori un po' dappertutto (insomma, come al solito la vecchiaia si fa sentire). Poi ieri mattina ho preparato le valige ed ecco fatto… il weekend era quasi trascorso senza che non me ne accorgessi e per fortuna ho resistito alla tentazione di buttarmi sul letto a ronfare… mi sono piazzata un po' in balcone a leggere, prendendo un po' del nostro sole, che, anche se non so perché, a me porta un colorino giallognolo, quasi da malaticcia…
In questo weekend ho persino avuto il tempo di sognare, ed anche se raramento mi ricordo cosa sogno, due o tre volte l'anno sogno la Corob (il mio vecchio posto di lavoro) e me ne ricordo anche… Questa volta il sogno consisteva nel fatto che una mia ex collega si era licenziata e mi avevano richiamato a lavorare… e voi non ci crederete… avevo accettato… Mi ricordo solo che tutti mi chiedevano perché avevo fatto una cosa del genere… che oltre al fatto che avrei allungato la strada non c'erano motivi validi per tornare in quel posto, ecc… Io, nel sogno non davo nessuna spiegazione, me ne stavo lì, contenta della scelta e da sveglia non riesco a capire il perché…
Mah, che dire… ancora una volta non posso fare a meno di pensare che ho lasciato un conto aperto alle mie spalle, che ho concluso quella fase della mia vita nel modo sbagliato, tralasciando parole che probabilmente avrei dovuto dire… o forse semplicemente ho dimostrato di essere troppo infantile e debole… Credo che sia per questo che mi capita così spesso di sognare quel posto… cosa che invece non mi capita mai con la SoftInTime che ha comunque segnato i nove mesi peggiori della mia vita a livello lavorativo… Ma tutte queste cose le ho già dette e ridette… sono sempre le stesse cose che mi frullano per la testa e sono come al solito completamente inutili.
Pazienza… adesso mi devo concentrare sul mio piccolo traguardo da raggiungere… Mercoledì sera… e poi via, verso Livigno e per 4 giorni non voglio pensare più a nulla!!! Come al solito sembra che abbia preparato le valige per rimanere via 3 mesi, ma la verità è che i maglioni di lana prendono un sacco di posto… ma chissà, magari trovo un lavoro a Livigno e non torno più a casa… :-) oppure, ideona, potrei tornare alla fine dei mondiali… Sì perché in casa mia c'è già eccitazione… e fervono i preparativi… Max mi ha già detto che quando l'Italia giocherà, vuole invitare Alberto a casa nostra, come nella migliore tradizione, e questo non mi dispiace neppure molto… ma del resto mi ha detto che tutte le sere ci sarà una partita e lui le guarderà tutte!!! Insomma tre settimane in cui la tv non esisterà più se non per vedere del calcio… forza e coraggio!!!

1 commento:

Anonimo ha detto...

Io invece ho sognato il tuo amico Beginner sabato... No in realta' l'ho proprio incontrato alla Coop... Son 3 anni che lavora a Trento e credo che si sia pure sposato... Dopo l'incontro mi e' venuto da ridacchiare perche' non mi ha detto "salutami la Giancarla e Max". Chissa' perche'... ;-)
ciao
Erica