lunedì, maggio 08, 2006

8 Maggio 2006 ore 8:30

Eccomi qui, dopo un paio di giorni di silenzio, all'inizio di una nuova e completa settimana di lavoro. Niente più ponti fino all'inizio di giugno che, anche se sembra così lontanto, in realtà è proprio dietro l'angolo. Ed anche l'estate ormai sembra alle porte, ed il maggio allergico è quasi a metà… Il weekend è stato abbastanza sofferente, nel senso che mettere il naso fuori di casa è stato un problema. Non ho molto da raccontare, anche perché stamattina sono un po' sul deluso andante, ma non mi va di rompere le scatole con le mie solite lagne. Vi basti sapere che la bilancia mi ha tradito stamattina e sto ancora pensando a cosa ho sbagliato durante il weekend, senza trovare nessun motivo. Qualcosa comunque devo aver sbagliato, perché quasi un kilo da venerdì è la prima volta che mi capita dall'inizio della dieta. Non che non me l'aspettassi, se mi conosco bene, potrebbe anche essere la prima avvisaglia dell'ennesima crisi, ma è ancora troppo presto per allarmarsi, aspettiamo almeno 15 giorni e poi si vedrà…
Ieri è successa una cosa di quelle da segnare sul calendario… Sono venuti a trovarci mio fratello con sua moglie… Sono passati anni dall'ultima volta… un vero e proprio scandalo. Erano dalle nostre parti, perché sono andati alla serra che si trova proprio vicino a casa nostra e dopo ci sono venuti a fare un salutino. E' stata una gradita sorpresa, non capita spesso di avere ospiti a meno che non siamo noi ad invitarli. Un po' perché abitiamo in una specie di 'terra di mezzo' ed un po' perché raramente siamo a casa e la gente non sa mai quando ci può trovare oppure no. Beh, due chiacchiere sul divano le ho fatte volentieri, ascoltando i loro progetti per le prossime vacanze (beati loro che ne hanno…) e facendomi raccontare le ultime notizie del mio nipotone che si trovava a casa con la sua 'morosina'. Pensa, mi sembra ieri che stava sulle mie ginocchia ore quando rientravo dal lavoro ed ora ha una ragazzina… Mah… che roba, come passa in fretta il tempo e come sto diventando vecchia…
E dai pure, allora è proprio inevitabile… ci riesco stamattina a scrivere qualcosa di carino senza buttarmi giù, o devo darci a mucchio??? Vedrai che la vita frenetica che ti toccherà fare questa settimana, unita al tapis che cercherai di fare tutti i giorni, ti rimetterà in sesto… è inutile che ti butti giù così… non rompere le scatole!!! E poi proprio stamattina che ti sei vestita tutta elegantina, sfoggiando uno dei tuoi nuovi camicioni comprati durante l'ultima scorribanda all'outlet a Barberino… dai su, su… non pensarci e soprattutto concentrati su pensieri più positivi.
Sì… dunque… positivo… positivo… uhhm… vediamo… boh… uffi, che barba… voglio andare in vacanza!!! Non ne posso più di starmene qui in ufficio, giorno dopo giorno!!! Beh, sì dai… una speranza posso concedermela… se c'è bel tempo, mi hanno quasi promesso (Max) che il prossimo weekend mi portano al mare!!! Magari… lunghe passeggiate in riva al mare, aria buona lontani da piumini ed allergeni… sarebbe il top… Pioverà??? Ah, beh, allora BASTA!!! Ho capito è ora di mettersi al lavoro… ci sentiamo domani, magari riuscirò ad essere un po' più ottimista…

Nessun commento: