giovedì, marzo 30, 2006

Un periodo di riposo...

Ieri, durante la pausa pranzo, sono andata con mio padre ad incontrare il medico di Carpi che ha seguito tutta la sua vicenda per mostrargli gli esiti degli ultimi esami fatti… Dopo aver guardato il tutto, ha esordito, con l'unica frase che non mi aspettavo: 'Dunque, per il momento io non farei NIENTE'… 'Tra tre mesi rifacciamo tutti gli esami e poi ci pensiamo'. Io sono rimasta così stupita che ho creduto di non aver capito e gli ho chiesto una conferma… Lui ci ha detto che mandarci dall'oncologo in questo momento equivarrebbe solo a 'farlo morire di paura'… Non mi chiedete nel dettaglio cosa abbia voluto dire con questa frase sibillina, ma quello che penso io è che, all'età di mio padre, aspettare 3 mesi non significa nulla e così facendo ha la possibilità di riprendersi completamente dall'operazione.

E' inutile dire che abbiamo tirato tutti un sospiro di sollievo… anche se sappiamo benissimo che non è ancora finita (forse me ne rendo più conto io che loro…), ma avere davanti a noi tre mesetti di riposo è già un traguardo decente. Ho poi telefonato a Gianluca per sapere cosa ne pensava e, forse per la prima volta, non ha avuto niente da dire… anzi, a dire la verità una cosa l'ha detta, ma non c'entra nulla con questa decisione presa dal medico… Dopo che gli avevo spiegato il tutto, mi fa: 'Ma nessuno gli ha detto al papà che dovrebbe mettersi un po' a dieta?' Bela… con mia madre per casa che non fa altro che rimpinzarlo come un maialino è dura metterlo a dieta… io, come al solito, gli ho detto che proverò a parlarne, ma questa è una causa persa, con mia madre che non vuole nemmeno sentire la parola dieta… Lo so cosa state pensando… perché tocca a me occuparmi anche di queste cose meno importanti? Non potrebbe dirglielo lui? Eh… allora se gli asini volassero… Il lavoro sporco tocca sempre a me!!! :-D

Beh, almeno ogni tanto vi do anche qualche bella notizia… non siete contenti??? O vi siete troppo abituati ai miei piagnistei??? Scherzi a parte, oggi vorrei passare una giornata tranquilla, lavorare, andare a pranzo dai miei e sentire le loro ultime novità, poi stasera andare a ritirare la dieta (!!!) ed andarmene a casina. Stasera sono anche da sola ed ho pensato di fermarmi a prendere una pizza prima di andare a casa, da mangiarmi comodamente alla tv. Max stasera è stato invitato ad una seratina divertente con i suoi es-colleghi: pizzino ed un paio di orette di spara-tutto (un gioco che allietava le loro pause pranzo). Io invece ho altri progetti per la serata… un pizzico di GF e a nanna presto… ma chissà può anche darsi che me ne stia sul divano ad aspettare il tatone… di sicuro, la montagna di roba che mi fa l'occhiolino già da qualche giorno, se ne starà ancora adagiata nel cestone… questo è poco ma è sicuro… Che brava 'housewife' che sono!!!

Ehi… ieri sera dalla 21:00 alle 23:30 circa… MAXI ripasso di inglese!!! Per domani siamo pronti… farà un figurone al corso di inglese!!! :-D

1 commento:

Anonimo ha detto...

Ma su, dai prenditi una serata di relax, lascia stare i panni da stirare e fai quello che ti piace...! Ogni tanto prendersi una serata di liberta' dalle incombenze casalinghe e' un bene, specialmente dopo il periodaccio che avete passato! E poi con la pizza non hai da far da mangiare e hai solo un piatto da metter via! :-)

ciao
Erica