martedì, marzo 21, 2006

Dopo il primo giorno...

Devo dire che questo intervento lo avrebbe dovuto scrivere Max… ma se aspetto lui mi sa che mi fanno in tempo a venire i capelli bianchi (tutti…).

Come è andato il suo primo giorno di lavoro??? Abbastanza bene, anche se non è stato entusiasmante… Mi sono fatta descrivere la giornata in ogni minimo dettaglio ed ora vi riporto le sue impressioni reinterpretate con la mia testa…

Beh, una delle piccole cose negative è stata la mancanza del pc… il suo non era ancora pronto e glielo hanno consegnato solo alle 16:30… Il computer è nuovo ma il monitor è un po' lofio, un 15 pollici vecchio stampo. Diciamo che penso che sarà un po' dura i primi giorni abituarsi alle numerose regole che esistono in una ditta così grande… dopo 5 anni di totale anarchia!!! Ha trascorso la mattinata a leggere la documentazione di ingresso… per la privacy, l'utilizzo di internet, le regole di comportamento aziendale, ecc… Così, mi sa che su messanger probabilmente ci dovrò mettere una pietra sopra, ed anche l'utilizzo di internet sarà tutto da vedere, prima dovrà entrare un po' in confidenza con i ragazzi che lavorano con lui e vedere come si comportano. Possiede di nuovo il badge (dopo l'esperienza Corob, era così contento di non possederlo più..) e la chiavetta della Dorando per il caffè… Ha una convenzione (carissima!!!) con una mensa che prevede il costo di più di 3 euri a pasto (noi ne spendiamo poco più di uno…) e questa cosa mi ha sorpresa molto… E' risaputo che nel Reggiano le cose costano meno e loro hanno una convenzione così bassa???

Del resto ieri pomeriggio ha fatto qualche chiacchiera con i vari responsabili per cominciare ad entrare nell'ottica del lavoro che dovrà svolgere… per il momento vi posso solo dire che hanno intenzione di affidargli la gestione di un programma interamente scritto in Delphi, dato che gli altri non lo conoscono molto…

Oggi a pranzo l'ho sentito, era in attesa di andare a fare la visita medica da un dottore di Correggio e si stava mangiando un pizzino nei paraggi… In generale diciamo che è veramente troppo presto per fare valutazioni, che ci sarà tempo per capire com'è la situazione e comunque l'ambiente non sembra dei peggiori. Mi raccontava che nell'ultimo anno hanno assunto tantissime persone e quindi non esiste un gruppo veramente consolidato ed affiatato… Dal mio punto di vista, assistendo ad una realtà invece in cui ci sono parecchie persone di vecchia data, posso dire che forse la sua situazione non è del tutto negativa… poca esperienza = poco 'nonnismo' e forse è ancora presente la voglia di crescere, di insegnare ai nuovi per farsi aiutare ed il tutto non viene visto come un onere in più da sostenere…

Comunque, vi devo proprio dire una cosa… sono talmente tanto agitata per il suo nuovo lavoro che forse sono più preoccupata io di lui… Perché??? Boh, che ne so… non riesco a dare una motivazione valida per questo mio stato di ansia, so solo che è così… stanotte non ho chiuso occhio e probabilmente ho pigliato un virus intestinale che mi ha fatto stare malissimo, ma ho l'impressione che sia anche un po' di stress...
Sono il top… lui inizia un nuovo lavoro, ed io per dargli una mano, sto male tutta notte tenendolo sveglio!!! Che frana!!!

Nessun commento: