lunedì, gennaio 09, 2006

Anno nuovo... vita nuova...

Eccomi qua… Primo giorno di lavoro di questo nuovo anno… Mi sembra passata una eternità ed invece è solo una settimana che manco dal lavoro… Di solito il tempo passa più lentamente quando si va in vacanza, ma i quattro giorni di riposo della settimana scorsa sono stati talmente tanto riposanti che sembrano mesi…

Ho tentato (e ci sono riuscita in pieno) di isolarmi da tutti gli stress che solitamente mi circondano… Ho visto pochissimo i miei, mi sono quasi sempre alzata non prima delle 9:30, ho fatto di tutto in casa tranne le solite cose che faccio sempre… e soprattutto ho cercato di non affaticarmi… Forse però troppo relax mi ha fatto male, perché stanotte non sono riuscita a chiudere occhio… Preoccupata, triste, con un senso di soffocamento che ancora adesso si acuisce al solo pensiero che stasera abbiamo anche la riunione condominiale.

Ora me ne sto qui, in silenzio, non ho voglia di parlare, e non saprei nemmeno cosa dire… sperando che il tempo trascorra oggi senza causare troppi danni, sperando che i miei mi stiano un po' su di dosso, che stasera la riunione passi in fretta… insomma che tutto proceda velocemente e il più indolore possibile…

Ma dopo questa introduzione non troppo felice… so che vorreste sapere cosa ho combinato in questi giorni, ad esempio per l'ultimo dell'anno… Vi dico subito che non abbiamo fatto niente di speciale… Il 31 verso le 10:30 siamo partiti alla volta di Bologna per un giretto in centro. Il centro era molto affollato, credevo che molti fossero indaffarati nei preparativi del cenone ed invece in tanti come noi passeggiavano sotto i portici… Poi verso le 18:00 ce ne siamo tornati a casa dove avevamo già preparato la nostra cenetta che ci siamo gustati davanti alla tv in completa tranquillità… Sì, avete capito bene, siamo rimasti in casa da soli, a guardare la tv sul nostro divanone ed a brindare il nuovo anno guardando fuori dalla finestra i fuochi che da ogni parte venivano esplosi… Nei giorni successivi invece siamo andati al cinema un paio di volte: King Kong all'Emiro a Rubiera e Le cronache di Narnia allo Space City di Carpi… In entrambi i casi ci siamo presentati al cinema in tuta, per goderci il film proprio come se fossimo a casa… Insomma un polleggio quasi vergognoso. A me che piacciono i film fantasy (non vi scordate che sono una fan accanita di harry Potter, Le cronache di Narnia mi sono piaciute molto e non vedo l'ora di leggere l'opera omnia che mi ha portato Babbo Natale…

Adesso basta, mi 'costringo' ad aprire il progetto ed a guardare cosa stavo facendo nell'anno vecchio...

Nessun commento: