giovedì, dicembre 15, 2005

Dopo una giornatina di riposo forzato...


Eccomi qui… dopo una giornatina di vero riposo forzato… Ieri mattina non sono riuscita ad alzarmi, il mio solito attacchino di labirintite… quindi me ne sono stata al calduccio nel mio lettone imbottigliandomi di medicine e sperando che passasse un po' per poter andare a teatro ieiri sera… Stamattina però c'è un pacchetto di grassa crisi ed infatti non so quando riuscirò a pubblicare questo intervento. Internet non va, anzi sembra proprio che uno dei server di rete 'sia andato'… L'accensione del pc mi è costata quasi 15 minuti… ma mi aggiro con circospezione e per fortuna che abbiamo sempre una copia del progetto su cui lavoriamo direttamente sul nostro pc… Ho detto per fortuna… o per sfortuna??? Ma no dai… altrimenti ci si annoierebbe tremendamente…
Comunque ieri sera ce l'ho fatta ad andare a teatro: c'era lo spettacolo di Daniele Luttazzi. Ci siamo sparati due orette di battute esilaranti ad un ritmo spaventoso. Se parlasse ad una velocità normale, lo spettacolo durerebbe 3 ore… Mi sarebbe dispiaciuto davvero tanto perderlo… tra l'altro era il mio regalo per l'anniversario… Insomma, alla fine 'tutto è bene quello che finisce bene'.
Come al solito tutti i progetti sono andati a ramengo… me lo aspettavo, lo avevo anche scritto e quindi adesso ho deciso di smetterla di programmare ogni mio singolo minuto. Faccio quello che riesco ed il resto si vedrà!!!
Siamo tornati in parte operativi solo ora e sono quasi le 3 del pomeriggio… senza internet ormai mi sento persa… non che ci stia tanto, ma alla mattina un giretto sul sito di Repubblica non me lo toglie nessuno e poi come faccio ad aggiornare il mio blog???

1 commento:

Anonimo ha detto...

Grande Luttazzi... ho appena comprato il dvd dello spettacolo dell'anno scorso "Bollito misto con mostarda". Ne ha veramente per tutti!!! Pero' e' una fatica seguirlo alla velocita' con cui pronuncia le battute... Pensi a quello che ha appena detto che gia' ti perdi l'inizio delle frasi successive!!!
Qui sta il bello del dvd: te lo puoi rivedere :-D
ciao
Erica