lunedì, novembre 07, 2005

Vi presento Emma...

Eccomi qua, all'alba di un'altra giornatina che sarà sicuramente molto impegnativa e triste triste… Ma stamattina vi voglio presentare Emma...



Ebbene sì, questa civetta è il segnalibro che ho regalato a Max e come tutti gli animaletti di casa Ghelfi deve avere un nome. Io inizialmente l'avevo chiamata Edvige ma Max ha cominciato a dire che quella di Harry era bianca e quindi non andava bene e l'ha ribattezzata Emma. Tutto sommato è un bel nome, non trovate???

Poi ho anche terminato il quadretto per la suocera e ve lo faccio vedere…



Prima di abbandonarlo a miglior sorte l'ho immortalato per averne un ricordo… Lo consegnerò domenica prossima dato che saremo a pranzo da loro e staremo a vedere che faccia farà… Voi che dite… è carino???


A parte tutte queste cose come vi è andato il weekend??? A noi è andato… il tempo è stato pessimo e ci ha un po' rovinato i piani… ma non mi posso lamentare. Sabato è trascorso molto velocemente tra qualche lavoretto, cucina e pappa a volontà… Domenica mattina invece volevamo fare un salto al mercato che c'era a Bomporto in occasione della Fiera di San Martino, ma diluviava e dubito che ci fosse un granchè.

Invece nel pomeriggio avevamo il teatro. Unico spettacolo in pomeridiana: Vacanze Romane. Chi non ha visto, anche solo qualche pezzetto, del famoso film???

Beh, ora hanno fatto un musical e devo dire che è stato ceramente bello. Peccato non averlo visto con i protagonisti originali che erano Serana Autieri e Massimo Ghini, ma Sabrina Marciano e Franco Castellano se la sono cavata abbastanza bene. Lei è stata bravissima, lui è un bravo attore ma come cantante… fa veramente quello che può...

Ma la cosa più bella dello spettacolo sono le scenografie e le coreografie… tantissimi cambi di scena con pannelli che scorrono continuamente sul palco e tavolini di forme diverse che compaino come per magia in un nanosecondo. E gli abiti di quegli anni??? Le gonne lunghe con le camicette attillate… che bellezza… Insomma un tuffo nella roma degli anni 50, con un pizzico di romanticismo e tanto buon umore...

1 commento:

Anonimo ha detto...

Ma che bello il blog multimediale!!!
Emma e' un bel nome, gli si addice :-)
Buona settimana
Erica