lunedì, novembre 28, 2005

Neve, ghiaccio e...



Lasciamo perdere che la giornata è iniziata un po' così… Voi sapete quanto sia prudente in presenza del ghiaccio, ma proprio per questo probabilmente non mi sento molto sicura e stamattina, una volta parcheggiata la macchina, ho fatto un 'cascone' degno di un pagliaccio a pochi metri dall'entrata. Tranquilli, non mi sono fatta quasi nulla, ho solo due nocche un po' scorticate, ma come vedete riesco a digitare e quindi non c'è problema...
Che dire di questo fine settimana??? Dato che sabato ci siamo svegliati con la neve (che tra parentesi doveva essere acqua e non neve!!!), la giornata è passata guardando fuori dalla finestra e notando che lentamente il panorama stava cambiando… sempre più bianco ed ovattato. Io adoro la neve, ma solo quando non sono costretta a girare… Nei giorni lavorativi la preferisco in montagna, dove le persone del luogo sono abituate e sicuramente hanno meno paura di me...
Poi, ieri mattina, il sole ha fatto capolino e ne abbiamo approfittato per fare la rotta, per il semplice fatto che ieri sera eravamo a teatro a Carpi...C'è stato lo spettacolo 'I ragazzi irresistibili' con Dorelli di Neil Simon… E' stato godibile ma sono rimasta un po' male a vedere quanto è invecchiato Johnny… Quasi senza capelli, ingrassato… insomma quasi irriconoscibile, ma sempre molto molto bravo.Qui di seguito riporto una mini-recensione, così se qualcuno è curioso di conoscere l'argomento dello spettacolo...


Scritta nel 1972, The Sunshine Boys (I ragazzi irresistibili nella traduzione italiana) racconta le vicende di Al Lewis e Willy Clark, celebre coppia di comici dell’epoca del vaudeville americano, assurti alla fama nazionale grazie ad un loro famoso sketch.Benché affiatatissimi in scena, i due all’insaputa di tutti non si sono mai sopportati e, una volta passati di moda e dimenticati dal pubblico, si sono felicemente divisi e volutamente ignorati per vent’anni.Uno ha continuato a cercare di restare nello spettacolo, finendo a fare qualche spot pubblicitario; l’altro si è tranquillamente ritirato in pensione e non rimpiange assolutamente la notorietà dei tempi andati.Finché Ben, nipote di Willy e produttore di un varietà televisivo di successo, decide di fare una puntata sulle vecchie glorie del vaudeville e prova a rimettere insieme sul palcoscenico questa terribile accoppiata.Riuscirà a convincerli a mettere da parte i rancori personali per una sola serata?


Ah… dimenticavo… ieri è stata la prima domenica dell'avvento e quindi è ora di mettere un po' di festa in questo blog… ed è per questo che da ora in poi dovrete sopportare tutti i miei pupazzetti natalizi… da vera e propria cinna cresciutella….

Nessun commento: