venerdì, settembre 16, 2005

Il post Venditti...

Ieri sera alla Festa dell'Unità di Modena c'è stato il concerto di Venditti...E' stato veramente emozionante… prima di tutto perché c'erano tantissime persone e poi perché ha cantato molte delle mie canzoni preferite… quelle che si cantano a squarciagola… 'Alta marea', 'Amici mai' e l'imperdibile 'In questo mondo di ladri'. Il risultato è che alla fine del concerto non ero per niente stanca… mi ha riempito la testa ed il cuore ed ancora oggi risento nella mente le melodie… Ha cantato anche alcune canzoni del suo ultimo album e la mia preferita è senz'altro 'Lacrime di pioggia'

il tuo ricordo mi parla
dalla mia finestra
io guardo il mondo che passa
ed ogni giorno ci sarai
ogni minuto che vorrai
ad ogni passo della vita
e quale strada sceglierai
che direzione mi consiglierai

ad ogni passo della vita
sei solo un'ombra
io che ho creduto e credo in te
tutto l'amore che hai per me
ridallo al cuore di tua madre
dalla tempesta
e molto presto capirai
che tutti gli anni che vivrai
cancellano i peccati suoi
nei suoi pensieri io vivro'
con le sue mani ti accarezzero'
ad ogni passo della vita
stringila forte quando avra' paura
che c'e' il mio amore
che non l'abbandona
ad ogni passo della vita
lacrime di pioggia
il tuo ricordo mi parla
dalla mia finestra
io guardo il mondo che passa
lacrime di pioggia
lacrime di pioggia

Insomma una serata indimenticabile… una serie di emozioni che mi riportano alla mente ricordi, di tempi andati, di mattinate nebbiose in cui alle 6:30 mi avviavo verso la fermata del bus con il walkman in una tasca del giaccone e le cuffiette alle orecchie. Avrò ascoltato decine di volte 'Benvenuti in paradiso' che rimarrà sempre la mia preferita… quella che non riesco ad ascoltare a volume normale, perché deve colmare la mia mente, isolarmi e farmi sentire in 'paradiso'…

e' bello averti qui
tra le mie braccia amore
e' bello averti qui amore
a lume di candela parliamo di noi due
che magica atmosfera che c'e' questa sera
di colpo le tue mani intrecciano le mie
nell'aria il tuo profumo amore
amore che fai amore cosi' non vale
se il mondo fosse un angolo di cielo
rimangerei la mela del peccato amore...
e vola il tuo vestito sul divano
ti prego non fermare la tua mano amore...
ma amore cosi' amore cosi' non vale
benvenuti in paradiso insieme a noi
non vogliamo piu' serpenti
benvenuti in paradiso finche' vuoi
benvenuti tra noi
se questa vita morde tu mordila di piu'
l'abbiamo vinto a sorte domani
e con un grande salto tra invidie e ipocrisie
noi voleremo in alto stasera amore
amore che fai amore cosi' non vale
se il mondo fosse un angolo di cielo
rimangerei la mela del peccato amore...
e cade il tuo vestito piano piano
e noi abbracciati stretti sul divano amore
amore cosi' amore sara' per sempre
benvenuti in paradiso insieme a noi
non vogliamo piu' serpenti
benvenuti in paradiso finche' vuoi
scivolando nel blu
scivolando nel blu

Nessun commento: