lunedì, settembre 05, 2005

Giorni così...


Ci sono giorni in cui il tempo sembra non passare mai e questo è uno di quelli. Mettici una interminabile riunione in cui per non si sa quali motivi è necessario rifare una cosa già esistente e funzionante... E poi restare inebetiti davanti ad alcune righe di codice per ore intere nella speranza che arrivi il colpo di genio.. Ed il gioco è fatto!!! Probabilmente anche la stanchezza che oggi fa da padrona ha la sua responsabilità ed anche la consapevolezza che stasera, una volta tornata a casa mi toccherà mettermi a stirare...Pazienza.. Oggi, comunque dai miei, mi sono tuffata nel magico mondo di Livigno, facendomi raccontare i particolari della settimana che vi hanno trascorso mio fratello con la sua famiglia. Quindi vedo ad occhi aperti le vie del paese e le montagne che circondano la vallata. La Val Federia con la sua passeggiata che arriva al Carosello che gli uomini coraggiosi (mio fratello e mio nipote) hanno fatto in mountain bike, la gita col trenino del Bernina, la loro gita in Svizzera che ha sfiorato anche il paesino di Heidi, dove anni fa ho incontrato una bella imitizaione del caro nonno... Poi mia madre si è fatta lasciare una foto con il nuovo hotel Touring completamente rifatto che l'hanno scorso era un semplice buco in cui stavano gettando le fondamenta. Dietro all'albergo spuntava una punta delle mie amate montagne... ed io non lo dico nemmeno più che mi mancano da morire...

Nessun commento: