giovedì, settembre 22, 2005

Di ritorno...

Eccomi qua… dopo tre giorni di malattia mi presento al lavoro il giovedì e come se fossi mancata tre mesi, stamattina mi hanno sommerso di cose da fare… forse era meglio prolungare la malattia di un altro paio di giorni… Cosa ho avuto??? Beh, un classico male di stagione, un raffreddore grande grande (di cui mi porto dietro ancora i postumi) e qualche linea di febbre che mi ha causato mal di testa lancinanti. Non mi sono ripresa completamente, ma forse è quasi meglio venire al lavoro che passare le giornate sul divano a guardare tutte le trasmissioni interessanti che ci sono in tv… che tristezza!!! Alla mattina le ore passano veloci ma al pomeriggio i programmi tristi tristi si susseguono gli uni agli altri!! Ne elenco solo alcuni… 'Uomini e Donne', 'Al posto tuo' (o era suo???), 'Amici', 'La vita in diretta' e 'Verissimo'… Beh, è sicuramente meglio un buon libro se il mal ditesta vi consente di leggere. Anni fa mi piaceva 'Amici' ma ora che i ragazzi non fanno altro che litigare e che si vede lontano un miglio che cercano di recitare, ed anche molto male, un copione che è stato loro fornito, mi piace molto meno. A me piaceva l'idea di vedere ragazzi che ballano, recitano e cantano, di tutto il resto non me ne importa nulla… Ma si vede che i litigi attirano più telespettatori e quindi l'anno scorso non è passato giorno senza che qualcuno si urlasse dietro e quest'anno dopo solo una settimana la storia si ripete.

Ma qualcosa di buono in questi giorni l'ho conclusa… Sono stata col fiato sul collo ai dottori del policlinico di Modena per avere un riscontro degli esami che mio padre ha fatto ormai tre settimane fa… 'vi faremo sapere' e 'vi contatteremo noi' sono frasi che ho sentito anche troppo spesso in questi ultimi mesi e quasi sempre ho dovuto attaccarmi al telefono e provare e riprovare senza stancarmi mai a solcare le viuzze burocratiche infinite di questo ambiente. Comunque alla fine ce l'ho fatta e le cose si stanno mettendo finalmente bene: sembra proprio che mio padre per il momento non debba fare più nulla, dovrà fare visite di controllo ma non sembra sia necessario intervenire in alcun modo!!! E' una splendida notizia, di cui avevamo avuto un sentore quando abbiamo fatto questi benedetti esami ma che solo ieri l'ultima dottoressa con cui ho parlato mi ha confermato. Lo so… vi aspettavate salti tripli all'indietro e forse vi sembro un po' fredda di fronte a questa notizia… Non è vero, sono felicissima, ma forse non mi rendo ancora conto che tutto è finito… ho quasi paura a pensarlo, ormai sono quasi 6 mesi che ci siamo dentro e non mi sembra ancora vero...


Beh, adesso mi sa che mi tocca salutarvi… qui non mi lasciano proprio in pace… speriamo che domani sia una giornata più tranquilla…

Nessun commento: